Problemi di salute

Feed Rss


Unghie incarnite – Una Guida per il chirurgo Bagno

 Come podologi, una delle condizioni più comuni che trattiamo sono le unghie dei piedi incarnite. Tipicamente, i pazienti faranno un appuntamento dopo aver tentato di tagliare le unghie esse stesse, o di aver provato i prodotti presenti nel negozio locale di droga. Altri solo le cose difficili fuori fino esse o il loro amato non si può sopportare il dolore o il sito di essa. Ecco alcune informazioni utili da considerare se si soffre di questa condizione comune.

Unghie incarnite sono in genere a causa di una malattia ereditaria che causa il bordo delle unghie di crescere nella carne del dito che provoca dolore, gonfiore e infezione. Mentre le scarpe e il trauma può causare unghie incarnite, la maggior parte del tempo che sono ereditari e inevitabile. Lasciato incustodito, possono diventare estremamente infettati che può portare alla perdita di tessuto osseo o l’amputazione. Pertanto, è meglio averli curati il ??più presto possibile per evitare complicazioni potenzialmente disastrosi.

Trattamento delle unghie incarnite possono essere semplici come il taglio del bordo anteriore del chiodo sul lato che fa male. A volte, questo è sufficiente per rimuovere il chiodo spicule dolorosa e può essere fatto a casa dagli stessi pazienti. Tuttavia, se la condizione persiste, una semplice visita ad un podologo si prenderà cura del problema in pochi minuti. Consiste di insensibilità punta in ufficio, rimuovendo il confine chiodo offendere e utilizzando una sostanza chimica per garantire che la porzione ingrown del chiodo non ricrescita. Seguendo la procedura, i pazienti possono mettere la loro scarpa e camminare fuori ufficio. L’unica cura richiesta è quella di lavare la punta giornaliera e applicare una pomata antibiotica e un cerotto. La punta guarisce in genere entro 10-14 giorni.

Occasionalmente unghie incarnite può essere causato da un piccolo sperone osseo che si sviluppa con l’osso sotto il letto ungueale e provoca l’unghia di deformarsi e diventare ingrown. In questi casi, dopo aver confermato lo sperone osseo su un x-ray, la maggior parte dei podologi eseguire una procedura in anestesia locale in cui fanno una piccola incisione sulla punta e limare l’osso spingere verso il basso per alleviare la pressione sul chiodo. Al tempo stesso, potrebbe essere necessario eseguire la procedura descritta in precedenza come pure per affrontare l’infezione.

Mentre molte persone prendono alla leggera le unghie incarnite, possono avere conseguenze gravi se non trattata. Basta chiedere a Yao Ming, il centro per la squadra di basket Houston Rockets che doveva avere una parte delle sue ossa alluce rimosso a causa di un’infezione da un unghie incarnite che lo ha portato a perdere parecchi giochi in un momento cruciale durante la stagione. Nel caso dei diabetici, le conseguenze possono essere ancora più devastante in quanto l’infezione può portare all’amputazione.

Quindi, eseguire un intervento chirurgico bagno sulle dita dei piedi a proprio rischio ed essere consapevoli delle conseguenze se l’intervento è riuscito. Se il tuo unghie incarnite persiste, avere una “seconda opinione” dal tuo podologo locale amichevole che sarà vicino in attesa di darvi sollievo con una soluzione semplice e veloce.

Copyright (c) 2010 Marco A Vargas