Problemi di salute

Feed Rss


Una breve panoramica di depuratori per la vostra salute

 In questi giorni di inquinamento e fumo passivo, un purificatore d’aria svolge un ruolo importante. Un purificatore d’aria ha molte applicazioni, riducendo fin dal fumo di seconda mano da sigarette e altri prodotti del tabacco a pulire l’aria di contaminanti e gli allergeni, che possono scatenare allergie nelle persone che sono allergene-sensitive.

Un depuratore d’aria aiuta a purificare l’aria di allergeni, come, polvere, feci degli acari, peli di animali, spore, muffe che agiscono come trigger allergia per molte persone. La tecnologia è avanzata fino ad ora nello sviluppo di sofisticati purificatori d’aria che può anche intrappolare le particelle che sono noti per danneggiare il DNA e un gran numero di virus e batteri. Molti contaminanti sono anche noti per essere la ragione per alcune forme di cancro oltre a provocare disturbi respiratori.

Ci sono diversi tipi di processi di purificazione aria necessaria per i diversi livelli di pulizia. Essa varia secondo i contaminanti necessari per essere purificati.

1. UVGI o irradiazione ultravioletta germicida

2. Filtro (HEPA & HVAC)

3. Carboni Attivi

4. PCO o ossidazione fotocatalitica

5. Ionizzatore

6. Ozono

Mentre la scelta di un depuratore d’aria è sempre importante tenere a mente che vero scopo del depuratore. Purificatori d’aria hanno anche un rovescio della medaglia. Sottoprodotti gassosi che possono essere pericolosi, l’utilizzo di energia elettrica, bisogno frequente di sostituzione del filtro dell’aria, l’inquinamento acustico sono tra i pochi.

Ionizzatori d’aria e filtri di ozono sono circondati da una controversia sul metodo implementato per la pulizia dell’aria. Si presume che alcuni filtri aria ionici rilasciare l’ozono come sottoprodotto. Le persone che soffrono di disturbi come l’asma non trarrebbero beneficio dall’uso di tali filtri.

L’ozono è noto per provocare attacchi di asma. Filtro di ozono sono pensati per le imprese che hanno bisogno di ripulire stanze vuote, che hanno un odore residuo di fumo, muffe, umidità o di carne in decomposizione, anche. E ‘un bene per scopi industriali come tale e dovrebbe essere evitato per uso commerciale o domestico.

Tutti questi fattori devono essere valutati attentamente prima di effettuare la scelta di un depuratore d’aria.