Problemi di salute

Feed Rss


Umidificatori – Ridurre il Irritazione da Sleep Apnea Machines

 Sebbene utili in apnea durante il sonno la terapia, l’aria CPAP macchine apnea da sonno è in realtà un irritante. Il flusso d’aria è aumentato da Respironics macchine CPAP e altre marche ci coinvolge tutti in modo diverso – alcuni pazienti può verificarsi il sanguinamento e l’irritazione che può portare a infezioni, mentre altri sono più inclini a muco in eccesso, che può portare a starnuti e congestione. L’irritazione di alcuni pazienti si possono accumulare da un uso prolungato, mentre altri nuovi pazienti potrebbero reagire male alla CPAP l’aria dal loro primo paio di trattamenti.

Per i pazienti con apnea del sonno, umidificazione è l’opzione migliore per ridurre l’irritazione e di evitare questi sintomi.

Proprio come le macchine CPAP, umidificatori in tutte le forme e dimensioni – alcuni sono attaccati direttamente a dormire maschere apnea o macchine, mentre altri sono destinati a stare per conto proprio. Ecco alcuni dei diversi tipi di umidificatori:

Umidificatore riscaldato: Come suggerisce il nome, un umidificatore riscaldato si basa sul calore per creare umidità. Queste macchine hanno in genere diverse impostazioni di calore per cui i pazienti possono personalizzare la quantità di umidità che desiderano ricevere. Umidificatori riscaldati sono considerati molto efficaci e hanno in genere piccole, camere dell’acqua convenienti.

Pasqua umidificatore: A differenza di umidificatori riscaldati, umidificatori Pasqua sono autoportanti camere d’acqua che possono essere aggiunti al percorso della vostra macchina apnea del sonno. In genere, l’aria in origine la macchina CPAP, passare attraverso un tubo al umidificatore, per poi continuare attraverso un altro, più flessibile alla maschera Respironics CPAP. Umidità viene aggiunto l’aria CPAP mentre passa sopra la camera dell’umidificatore.

Umidificatori Pasqua di solito funzionano meglio con le macchine CPAP a bassa pressione e sono spesso prescritti a pazienti nuovi apnea del sonno. Questi umidificatori può fare miracoli per alcuni pazienti, ma per altri non sono semplicemente abbastanza. In umidificatori Pasqua, non c’è modo per personalizzare la quantità di umidità ricevuto, e producono meno umidità quando si opera a temperature più fredde. I pazienti possono trasformare le loro umidificatori riscaldati in umidificatori passivi spegnendo il calore.

Umidificatore integrato: umidificatori integrati sono progettati per funzionare come componenti di macchine CPAP, il che significa che i pazienti solo bisogno di un singolo tubo e cavo di alimentazione, per la portabilità aggiunto. Dal momento che questi umidificatori sono costruiti per le macchine specifiche, i pazienti hanno bisogno di sostituire ogni volta passano macchine. Inoltre, alcuni tipi di umidificatori integrati funzionare come umidificatori Pasqua, che limita la quantità di umidità creato.

Costruito nel umidificatore: Costruito nel umidificatori sono componenti permanenti di macchine CPAP, la creazione di una configurazione molto compatta. Questi possono funzionare sia come riscaldata o umidificatori Pasqua. I pazienti che viaggiano spesso non può piacere costruito in umidificatori, poiché non possono essere rimossi dalle macchine CPAP, rendendo la macchina complessiva più pesante di una macchina senza umidificatore. Inoltre, poiché il CPAP e umidificatore sono una singola unità, se c’è un problema con qualsiasi componente, l’intera macchina dovrà essere riparato.

Stand alone umidificatore: Stand alone umidificatori sono unità separate collegate tramite tubi a macchine CPAP. Questi umidificatori presentano camere dell’acqua grandi di umidità ottimale, in aggiunta ai livelli regolabili, tuttavia sono meno compatti o integrabili in umidificatori e richiedono un cavo di alimentazione separato.

Nonostante le loro differenze, tutti gli umidificatori richiedono una manutenzione semplice. Soprattutto, i serbatoi devono essere riempiti esclusivamente con acqua distillata, che permetterà al vostro umidificatore a rimanere pulita e sicura per l’uso. Evapora acqua distillata senza creare depositi di minerali – a differenza dell’acqua di rubinetto, che può causare l’accumulo di minerale bianco o muffa ad accumularsi nel serbatoio. Se l’acqua distillata non è disponibile, l’acqua in bottiglia è un sostituto accettabile, i pazienti di cui non consentono l’acqua stagnante di sedersi nel serbatoio.

Oltre a questo, tutto quello che dovete fare per mantenere il vostro umidificatore funziona bene è quello di sciacquare la camera ogni mattina.

Se la secchezza o intorno al naso continua ad essere un problema, i pazienti devono cercare idratante viso o salini gocce nasali. Inoltre, a volte secchezza è esasperato da alcuni altri fattori, come ad esempio dormire con la bocca aperta. In questi casi, i medici raccomandano maschere CPAP speciali che riguardano sia il naso e la bocca. Nuove maschere di prendere un po ‘per abituarsi, ma dopo il periodo di rettifica è finita, i pazienti sperimenterà diminuito secchezza nasale e irritazione.