Problemi di salute

Feed Rss


Top Stories Salute 10 del 2009

 Il 2009 è stato un anno molto impegnativo in quanto correlato al gene strumenti di esplorazione aperto un vero e proprio tesoro di nuove scoperte. Abbiamo imparato perché alcune delle abitudini evidenti di buona salute, come dormire a sufficienza e l’esercizio fisico sono più importanti che mai, e abbiamo imparato cose nuove sulla salute che sono stati a malapena immaginato anche un anno fa. Molte delle storie sono articoli seguenti lungometraggi che sono sicuri di ampliare la comprensione della salute naturale e oltre ad illustrare l’estrema importanza di prendersi cura veramente buono di te.

# 10 – Sleep Well, Live Longer

Tutti sanno che dormire a sufficienza è di vitale importanza per la buona salute. E ‘anche fondamentale per l’apprendimento. Ora è cristallino che problemi di sonno riflettere infiammazione eccesso, che a sua volta riflette aumentato rischio di qualsiasi malattia.

Sonnolenza eccessiva sono predittive di morte

L’energia è la spina dorsale della vita e un nuovo studio lo rende perfettamente chiaro. Un gruppo di 9294 individui di età 65 all’inizio di studio, è stato seguito per sei anni. Quelli con eccessiva sonnolenza diurna il 49% ha avuto un aumento del rischio di morire di malattie cardiovascolari e il rischio 33% maggiore di morire per qualsiasi causa.

Disturbi del sonno disturbare salute cardiovascolare

Timing è un principio chiave della salute. Sonno e la veglia sono programmati per l’orologio di 24 ore della terra, e così è la salute del sistema circolatorio. La nuova ricerca sta scoprendo che i ritmi temporali del corpo hanno una forte influenza sulla salute delle cellule che rivestono il sistema circolatorio.

L’alcool può disturbare il sonno e l’orologio biologico

Molte persone hanno uno o due drink per rilassarsi e calmarsi dagli stress della giornata, che anche il sonno può assistere (almeno nel breve periodo). Un nuovo studio mostra che un aumento del livello di alcol può interferire con il vostro orologio biologico. Non solo questo indurre potenziali gravi problemi di sonno, si può buttare tutto il corpo fuori ritmo (compreso il vostro sistema immunitario).

Problemi di sonno sono un rischio significativo per diabete di tipo II

Tre nuovi studi mostrano che una breve durata del sonno, insonnia, e troppo dormire tutto sono indicativi di un problema importante nel metabolismo degli zuccheri nel sangue che aumenta i rischi per diabete di tipo II.

Dormire troppo o troppo poco è una patologia infiammatoria

Un nuovo studio del sonno dimostra che dormire troppo a lungo così come dormire troppo poco va di pari passo con avere l’infiammazione troppo. E ‘già noto che questi tipi di problemi di sonno sono associati a cattive condizioni di salute, rischio di malattia e un aumento dei tassi di mortalità. Questo nuovo studio collega il tema infiammatoria come un meccanismo sottostante che colpisce tutti i tipi di problemi di durata del sonno.

Sonno Desire, Caffeina, e infiammazione

Una nuova ricerca ha dimostrato in modo conclusivo che la molecola conosciuta come l’adenosina è responsabile del senso di sonnolenza ed è richiesto in quantità adeguate in modo per voi di addormentarsi in modo naturale. Paradossalmente, l’adenosina è anche una molecola importante nella produzione di energia.

Qualità del sonno è necessario per la memoria e l’apprendimento

Quando gli insegnanti guardare i gradi piombo invariabilmente sapere qualcosa stressante sta succedendo nella vita dello studente. Questo perché l’infiammazione derivante dai problemi è il sonno inquietante – e un buon riposo notturno è ora sta rivelando la chiave per la memoria e l’apprendimento.

# 9 – L’esercizio fisico è correttiva, ringiovanente, e buon per il tuo cervello

Esercizio non è solo per mantenere un peso corporeo migliore, costruisce e ringiovanisce le cellule cerebrali, contribuendo intelligence a qualsiasi età. La ricerca continua a dimostrare che l’esercizio fisico riduce il rischio di malattie cardiache e migliora la salute del tuo fegato.

Aerobica Promuovere un cervello più giovane

In un piccolo gruppo di uomini e donne, età da 60 a 80 si è constatato che chi ha fatto 3 ore di aerobica a settimana per dieci anni consecutivi ha avuto molto meno torsione anomala dei vasi sanguigni nel loro cervello, che riflettono i modelli di circolazione del cervello dei giovani adulti.

Aerobic Fitness Rende Teens Smarter

Uno studio svedese valutare l’idoneità e la IQ di 1,2 milioni di olds 18 anni ha scoperto che coloro che avevano una migliore fitness aerobic età compresa tra i 15-18 avevano un IQ significativamente superiore a 18 anni – e avevano una maggiore probabilità di andare avanti per avere successo in termini di istruzione e il reddito. Lo studio ha anche valutato i gemelli e ha dimostrato che il QI era molto più associato al fitness di geni.

Gli uomini hanno bisogno da moderata a pesante esercizio per la prevenzione dell’ictus

Un nuovo studio su 3.298 persone ha mostrato che gli uomini che hanno regolarmente partecipato da moderata a pesante esercizio (jogging, tennis, nuoto) avevano una probabilità 63 per cento in meno di avere un ictus. Più leggero esercizio fisico, come camminare o giocare a golf non conferisce tali benefici.

L’esercizio fisico aiuta Prevenire la Re-accumulo di grasso Dangerous

Il grasso viscerale è del tipo che si accumula nella regione addominale ed è associato con altamente correlata alla malattia infiammatoria rischio. Un nuovo studio aveva individui esercitare i 40 minuti due volte a settimana per un anno dopo un periodo di perdita di peso. Questa piccola quantità di esercizio del tutto impedito la ri-accumulazione del grasso ad alto rischio di malattia. I ricercatori hanno scoperto che l’esercizio aerobico e allenamento di resistenza sono stati ugualmente efficaci per questo scopo.

Esercizio aerobico migliora arterie rigide e fegato grasso

Diversi nuovi studi stanno dimostrando che l’esercizio aerobico può avere un effetto piuttosto profonda sulla promozione della salute. Uno studio ha dimostrato che negli anziani con diabete di tipo II solo tre mesi di aerobica prodotto notevole miglioramento dell’elasticità delle arterie. Un altro studio ha dimostrato che un mese di esercizio aerobico ha ridotto il grasso si accumulano nel fegato di individui in sovrappeso.

Perché esercizio costante Aiuta a mantenere il peso

Ci sono numerosi studi che dimostrano che coloro che esercitano costantemente durante e dopo la perdita di peso sono molto più propensi a mantenere il loro nuovo peso. Le ragioni più comuni molte persone hanno di continuare l’esercizio è quello di mantenere la sensazione migliore di salute e fitness e per bruciare calorie. Un nuovo studio fornisce una angolazioni nuovi che potrebbero fornire un’ulteriore fonte di motivazione. Ha dimostrato che l’esercizio fisico costante a seguito di perdita di peso riduce direttamente la voglia di mangiare di più, in particolare una maggiore combustione dei grassi, e spuntate la formazione di nuove cellule adipose.

# 8 – L’adiponectina correlata ai rischi delle malattie più

Adiponectina, un ormone come la leptina che proviene dai grassi, ha già dimostrato di essere il fattore più importante che ha causato l’insulino-resistenza e diabete di tipo II. Ora vediamo che l’adiponectina bassa inizia la malattia di cuore in movimento, ostacola la funzione immunitaria, e disturba i ritmi del metabolismo sano. La storia adiponectina è di immensa importanza per la salute, e lungi dall’essere conclusa.

L’adiponectina Low Inizia malattie cardiovascolari in Motion

L’adiponectina e la leptina sono i due principali ormoni secreti dal grasso accumulato. Nel campo della salute, che vengono rilasciati in equilibrio. Con l’aumento del peso corporeo, quindi aumenta la leptina e adiponectina diminuisce. È noto da tempo che l’abbassamento di adiponectina è la causa primaria della resistenza all’insulina nel fegato. Questo nuovo studio mostra che l’adiponectina bassa è associata a cambiamenti negativi nel sistema circolatorio che portare a un accumulo di placca e indurimento delle arterie.

L’adiponectina Stops sepsi – pertinenza rispetto agli H1N1 Swine Flu

Uno studio nuovo animale dimostra che bassi livelli di adiponectina sono associati con una maggiore tossicità di sepsi, mentre l’adiponectina adeguata impedisce la sepsi. I livelli di adiponectina sono bassi nei soggetti in sovrappeso e il sovrappeso è un fattore di rischio per una grave l’influenza suina H1N1. Quelli con grave l’influenza suina H1N1 sepsi hanno sintomi simili a quelli dovuti alla tossicità e alla condizione basso tenore di ossigeno prodotto dalla infezione.

The Sugar adiponectina sangue ormonale è collegato al tuo orologio circadiano

L’analisi dettagliata dei geni biologici clock ha dimostrato che la funzione adiponectina è in sincronia con 24 ore i modelli. I dati hanno inoltre dimostrato che il digiuno provoca la tempistica adiponectina, in materia di avanzamento veloce, mentre una dieta ricca di grassi provoca adiponectina legata timing per entrare jet lag.

Magnesio necessario per i livelli di adiponectina sani

Uno studio dettagliato confronto tra il metabolismo dei gemelli, che ha analizzato le loro sostanze nutrienti fondamentali alimentari, hanno scoperto che l’assunzione di magnesio è la variabile più importante nella dieta che ha determinato i livelli di adiponectina.

# 7 un percorso chiaro per la prevenzione del cancro alla prostata

Un uomo su sei è inutilmente voce per il cancro alla prostata. Questo problema è in gran parte prevenibile e una nuova comprensione del recettore degli androgeni indica la strada per la buona salute – per quegli uomini che desiderano adottare le misure di cui aveva bisogno per rimanere fuori dalla zona di rischio evidente.

Cancro alla prostata e il recettore degli androgeni – un quadro più chiaro del problema

Il cancro alla prostata è il tumore più diffuso diagnosticato in America. Gli uomini hanno un rischio del 17% per ottenere il problema durante la loro vita. La storia di qualsiasi tipo di cancro è essenzialmente la sopravvivenza andato storto, un problema in cui normale funzione delle cellule viene dirottato e si voltò verso il cancro. Come questo accade varia notevolmente a qualsiasi particolare tipo di tumore, anche se ci sono un certo numero di caratteristiche comuni. Qualsiasi uomo che non vogliono il cancro alla prostata in primo luogo, o che sta trattando questo problema dovrebbe passare un po ‘di tempo a capire almeno le basi del recettore degli androgeni.

Caffè riduce il rischio di diabete e il cancro alla prostata

Diversi nuovi studi supportano l’idea che il caffè può essere abbastanza buono per la vostra salute – anche in quantità elevate. In uno studio è stato dimostrato che questi consumano 3-4 bicchieri di caffè al giorno avevano una riduzione del rischio del 25% per diabete di tipo II. In un altro studio è stato dimostrato che i bevitori di caffè più avuto una probabilità del 60% in meno di sviluppare il cancro alla prostata aggressivo.

Trattamento del cancro della prostata provoca malattie cardiovascolari e diabete

Un trattamento comune per il cancro della prostata è quello di utilizzare farmaci ormonali fino al punto di castrazione chimica (produzione di testosterone deprimente nulla). Un altro approccio è castrazione reale. Secondo un nuovo studio, o procedura causa rischio significativo per le malattie cardiache, e la castrazione chimica con un agonista GnRH provoca anche il diabete.

Cancro alla prostata e zinco – Zinc possono essere Strafatta?

Molte persone sono confuse dal significato di studi che a volte mostrano una determinata sostanza nutritiva è associato a una qualche forma di cancro quando in realtà hanno pensato che nutrienti doveva essere utile. Un esempio calzante è lo zinco e il cancro alla prostata, che è oggetto di questo intervento.

La leptina, obesità e cancro alla prostata

Duke University i ricercatori hanno dimostrato che l’obesità di per sé è un fattore di rischio per il cancro alla prostata aggressivo. Lo studio ha coinvolto 1415 uomini che si erano sottoposti a prostatectomia radicale come trattamento del cancro della prostata (circa 50/50 bianco e neri). Race non era un fattore che era probabile che continui la progressione della malattia basata sulla diffusione di cancro alla prostata aggressivo, ma l’obesità è stata.

Un altro studio che collega l’obesità al cancro della prostata aggressivo

E ‘davvero importante che questo messaggio sprofondare per la popolazione maschile. Essere in sovrappeso quando si è di età superiore o aumentare di peso in età adulta sono chiaramente legato al rischio di sviluppare la forma più aggressiva e letale di cancro alla prostata.

# 6 – Le insidie ??di ormoni Bioidentical

L’uso improprio di ormoni bioidentici sta mettendo la salute di molte donne a rischio e aprendo la porta per non necessaria una regolamentazione eccessiva del settore della salute naturale. Non sembra che molti operatori sanitari naturali, si prevede di ottenere i loro atti insieme in qualunque momento presto – così i consumatori hanno bisogno di capire l’argomento molto meglio.

Oprah “Talk Crazy” – Ormoni Bioidentical – utile o dannoso? (Parte 1)

Newsweek ha recentemente lo spettacolo di giornalismo tabloid, con Oprah sulla copertina con il titolo: TALK CRAZY, Oprah, Cures Wacky, & You. L’enfasi specifica del articolo era un attacco contro Suzanne Somers, Oprah, e gli ormoni bioidentici. Il genio è uscito dalla bottiglia dell’ormone, i consumatori sono confusi, la professione medica è nella sua funk tipico, e da qualche parte là fuori è la salute, migliorando la verità.

Oprah Talk “Crazy” – Ormoni Bioidentical – utile o dannoso? (Parte 2)

Ormoni diminuire con l’età. L’idea semplicistica di sostituire qualcosa che a quanto pare manca un senso a molte persone, soprattutto quando un test di laboratorio in grado di dimostrare che i livelli ormonali sono più bassi rispetto a una persona più giovane o quando si assumono l’ormone sopprime un sintomo. Ed è qui che finisce la semplicità – e dei rischi cominciano a elevare.

# 5 – L’epidemia inutile diabete di tipo II

Come una materia come la medicina occidentale guadagna un monopolio sul trattamento un’epidemia di diabete di tipo II è difficile da capire quando è dolorosamente ovvio che i loro trattamenti non riescono a produrre risultati positivi. Soluzioni per i consumatori sono ora disponibili – ancora una volta affonda le sue radici in una migliore comprensione della medicina naturale.

L’insulina, leptina, e Blood Sugar – Perché Medication diabetico non riesce

Diabete di tipo II è un problema metabolico difficile. E ‘una vergogna nazionale che così tanti dei nostri giovani stanno diventando diabetico di tipo II. E ‘una vergogna nazionale che milioni di pazienti diabetici di tipo II sono stati feriti con i farmaci comunemente usati diabetici che sono noti per la loro situazione metabolica peggio.

Risibile Research diabete di tipo II brilla Light on Medical Inettitudine

La capacità della medicina occidentale per il trattamento di una epidemia di diabete di tipo II in America mostra l’incompetenza della loro professione collettiva. Certo, diabete di tipo II è un problema difficile, perché significa che i sistemi naturali di regolazione della distribuzione e l’uso di calorie è rotto. Tuttavia, i medici, se non può aiutare a risolvere problemi difficili allora a che cosa sono?

# 4 – Rejuvenation Mente

La salute dei nervi è ora molto più comprensibile. Incrementare la plasticità del cervello e la flessibilità sono le chiavi per la vostra salute mentale e le capacità mentali. Cattive abitudini, l’umore poveri, e persino depressione adesso ho bisogno di essere visto in una luce diversa, con una serie di soluzioni molto diverso rispetto sono stati impiegati da molti nel corso degli ultimi decenni.

Nuove prospettive su tossicodipendenze, dell’umore, della memoria e le capacità cognitive

Un array di nuova scienza è la pittura non è solo un quadro chiaro di dipendenza, ma di come i problemi del cervello stesse si riferiscono a scarsa memoria, l’umore poveri, e poveri funzione cognitiva. Anche se possiamo pensare di dipendenza in termini di un problema clinico come l’abuso di droga o alcol, gli stessi problemi sono coinvolti con il mangiare e modelli di comportamento che gli altri sono o uno spreco di tempo (come il web troppo

BDNF al bivio della funzione cerebrale & Metabolism

Fattore neurotrofico cervello derivato (BDNF) è vitale per la crescita di nuove cellule nervose, la plasticità delle connessioni cerebrali che sono vitali per la salute del cervello, e svolge un ruolo importante nell’apprendimento e nella memoria. Una nuova ricerca mostra ora che si tratta di un composto del metabolismo vitale, privo di individui che sono in sovrappeso e in particolare in quelli con diabete di tipo II.

Synaptic Plasticity – la chiave del futuro del vostro cervello

Come funziona il vostro cervello riprendersi dallo stress intenso? Quando è il vostro cervello inconscio intenzione di iniziare a credere si dovrebbe effettivamente essere che il peso che desiderate? Qualsiasi perché è proprio non riesco a rompere quella cattiva abitudine? La risposta potrebbe trovarsi in modo flessibile o “di plastica” le strutture cerebrali sono.

Aiutare le cellule gliali a rivoluzionare la prevenzione e il trattamento del morbo di Alzheimer

A fronte di un boom demografico della popolazione certi di avere un’epidemia di declino cognitivo e di Alzheimer vi è una buona notizia sul filo di lama della scienza per coloro che sono interessati ad essere attivo sul tema. I rapidi sviluppi nella nostra comprensione della neurobiologia stanno causando agli scienziati di concentrare i loro sforzi sulla funzione sana delle cellule gliali, al fine di mantenere e ripristinare la salute cognitiva.

# 3 Il regolamento del sistema immunitario del metabolismo

Questa importante scoperta è passata praticamente inosservata – anche se ha un valore pratico immediata applicazione per chi è interessato a ristabilire e mantenere la propria salute.

Immunometabolism: La Nuova Frontiera

Ogni tanto, piuttosto sbalorditive ricerca è stata pubblicata, come è il caso questa settimana sulla rivista Nature Medicine ha pubblicato tre articoli rivoluzionari che collegano la funzione delle cellule immunitarie di obesità e diabete – i dati che apre la porta alla soluzione di tutti i tipi di problemi di salute compreso il problema dell’obesità in sé, inefficiente risposta immunitaria l’influenza nei soggetti in sovrappeso, così come i problemi autoimmuni correlate all’obesità.

# 2 Come la salute delle ossa è legato alla salute metabolica

Precisi meccanismi che collegano della tiroide, la leptina e la salute delle ossa sono stati documentati. Questa informazione rappresenta un cambiamento fondamentale nel modo in cui problemi di salute sono causati e come possono essere corretti. Un esempio calzante è la forza delle vostre ossa.

Il Nuovo Mondo di Bones – Forza Tiroide, leptina, glicemia, e Bone

Nel 1994, con la scoperta della leptina, la vista del tessuto adiposo bianco è stato trasformato da un magazzino cui ruolo primario è il deposito di calorie in eccesso in uno degli organi endocrini più importanti del corpo umano. L’esplosione di leptina ricerca legata, che coinvolge ora più di 16.000 studi, è un testamento alla realtà emergente che la leptina regola (come top-level manager) quasi tutto nel vostro corpo. Negli ultimi anni la scienza della leptina ha trasformato la nostra comprensione della salute delle ossa e la funzione del midollo.

La leptina, della tiroide e perdita di peso

E ‘molto comune che le persone che sono in sovrappeso hanno un maggior parte dei sintomi associati a un ipotiroideo condizione simile. Ciò è particolarmente vero per coloro che hanno una storia di yo-yo o hanno difficoltà a perdere peso riducendo le calorie e cercando di esercitare più.

Problema alla tiroide Oprah ha spiegato

Oprah sta creando un sacco di buzz dopo aver maturato venti chili e, contemporaneamente, sostenendo che risolto il suo problema alla tiroide. Le sue dichiarazioni inviate blogger internet in una frenesia. Come ha fatto scendere il suo farmaco della tiroide? Ti ha davvero risolvere il suo problema alla tiroide? Questo non è solo una pausa temporanea di una malattia della tiroide sinistro e permanente? Se la sua tiroide è in gran forma perché ha palo su quaranta chili?

# 1 Il Hoopla influenza suina

Nessuna storia ha dominato i titoli dei giornali di salute quest’anno ha fatto il potenziale pandemia di influenza suina che non è mai successo – almeno ancora. Come tale, è stato un momento insegnabile. Coloro che sono interessati in medicina naturale sono stati in grado di superare la paura potenziale della influenza suina, imparando come la nutrizione può migliorare notevolmente la risposta immunitaria ad una influenza che non è stato visto prima, così come attraverso la comprensione delle carenze della protezione offerta dai vaccini. Armati con la conoscenza e misure efficaci che possono essere adottate, c’è poco da essere preoccupati.

Utilizzo di nutrizione per aiutare Percepire e combattere l’influenza suina

Vi è preoccupazione legittima che l’influenza suina H1N1 prontamente infettare gli americani in questa stagione influenzale, con conseguente elevato numero di casi di influenza suina in tutto il paese. Già il CDC sta riportando significativi sintomi dell’influenza suina e di casi di influenza suina in tutti gli stati. Questo perché questa nuova versione di influenza non è stato in giro in qualsiasi momento di recente, il che significa che il nostro sistema immunitario non si dispone di una memoria di esso e preceduto da una formazione nel trattare con esso. Questo non significa automaticamente questo è un grave problema. Il sistema immunitario è perfettamente in grado di montare una risposta molto efficace contro qualsiasi virus mai visto prima. Questo articolo spiega come il sistema immunitario fa questo, che cosa può aiutare i nutrienti, quali forme di handicap lo stress questa funzionalità, e come aiutare a prevenire la tempesta di citochine che sarebbe associata ad un episodio grave l’influenza suina.

La ristrettezza del campo di Utilità vaccino influenza

Supponiamo per il momento che un libro di testo vaccino contro l’influenza suina H1N1 è effettivamente prodotto. Mettiamo da parte le nostre preoccupazioni sulla sua potenziale tossicità, effetti collaterali, o la difficoltà di ottenere un vaccino che si presenta come il problema dell’influenza corrente. E concentriamoci su una questione più fondamentale: Sarebbe un lavoro vaccino per voi?