Problemi di salute

Feed Rss


Superficie di appoggio in sostituzione d’anca

 La superficie di appoggio più comune storicamente utilizzato in sostituzione totale dell’anca è una testa del femore in acciaio inox con una coppa acetabolare in polietilene ad alta densità.

Questa è comunque una buona e conveniente opzione anziani , pazienti a bassa domanda .

Tuttavia, con la disponibilità della tecnologia , e la generazione di impianto più recente , vi è tendenza verso superfici di appoggio alternativi.

I tre materiali di supporto più comuni in uso sono :

1) Metal On UHMWPE ( polietilene ad alta densità )

2 ) Metal on Metal

3) in ceramica su ceramica

Metallo su UHMWPE fornisce una superficie di appoggio a basso attrito . Il componente metallico potrebbe essere in acciaio inox o in lega di cromo-cobalto . Produce particelle ad alta usura del polietilene .

Metallo su metallo offre la possibilità di utilizzare elementi di appoggio di grandi dimensioni , con conseguente minor rischio di dislocazione , e maggiore gamma potenziale di movimento . Metal on metallico portante è una buona scelta per gli individui giovani.

Non è consigliabile in donne in gruppo di età fertile , malattia renale , i pazienti di ipersensibilità di metallo .

In ceramica su ceramica è bassa superficie d’appoggio di usura , ma c’è il rischio di frattura componente dovuta al mal- posizione. Un altro svantaggio della ceramica sull’articolazione ceramica è squittio ( anomalo suono udibile ) . Inoltre , esso non può incorporare articolazioni di grandi dimensioni , perché richiede un guscio metallico per il fissaggio acetabolare .

Nuove opzioni cuscinetti sotto inchiesta è – in ceramica su polietilene ad alta densità

La scelta della superficie di supporto in una protesi totale determina la quantità di particelle di usura , il rischio di usura terzo corpo, e la longevità complessiva dell’impianto ; una decisione importante a nome del chirurgo . Una decisione è presa sulla base della morfologia articolare e il livello di attività .