Problemi di salute

Feed Rss


Sindrome da Stanchezza Cronica – come un paziente ritornò al lavoro

 Un mio amico è un insegnante di grande talento e ha sindrome da stanchezza cronica (CFS). Come un medico qualificato, ho guardato con interesse i suoi progressi. Lei è stato diagnosticato molto tardi nella sua malattia nel 2006 e ha preso tutti i trattamenti raccomandati dal suo GP. Questo articolo spiega corrente parere di un medico su CFS e di come il mio amico è tornata al lavoro.

Durante i miei studi, i miei insegnanti erano scettici sul fatto che questa era una vera e propria malattia o solo una scusa per abbandonare la società. Purtroppo, questo atteggiamento negativo ha portato in molti pazienti non ricevono l’aiuto di cui avevano bisogno. Studi più attuali hanno esposto la gravità di questa malattia fisica, se non le cause assoluti e GPS possono utilizzare le domande Salute profilo Nottingham per accertare la gravità dei sintomi e gli effetti sulla qualità della vita e funzionalità fisica. I sei self-report settori: energia, percezione del dolore, sonno, senso di isolamento sociale, reazioni emotive, e la mobilità fisica viene assegnato un punteggio tra 0 e 100. I bambini hanno una prognosi migliore rispetto agli adulti e la buona riuscita è stata associata con minore gravità della fatica al basale, un senso di controllo sui sintomi, e non attribuendo la malattia ad una causa fisica (evidenza clinica, BMJ).

L’esercizio graduale e conservazione diario sono stati i primi passi che hanno aiutato il mio amico essere pienamente consapevoli dei modelli della sua malattia. CBT (terapia cognitivo-comportamentale) non ha avuto successo come il suo atteggiamento era già uno dei resilienza determinato verso la malattia, in modo che le sessioni di CBT trasformato in counseling personale invece. A questo punto il marito ha investito in una camera con giardino per lei. Questo ha creato uno spazio tranquillo dove poteva rilassarsi nella privacy del suo giardino. Era incapace di continuare ad insegnare, a causa della gravità della malattia, ma godeva la terapia messa a terra del giardinaggio stessa. Avere questa finestra il suo passatempo preferito era legato a me come una prestazione definita, che il suo motivato e ha fornito lo spazio per svolgere il suo regime graduale esercizio fisico e rilassarsi profondamente.

Due anni dopo la diagnosi il suo medico ha consigliato a trovare part-time, lavoro senza stress, per permetterle di rientrare nel posto di lavoro. Come insegnante si ritrovò disoccupato, a causa della sua condizione. Anche il lavoro sostituto attraverso agenti non era disponibile. Ha completato quasi 50 domande di lavoro lunghi per diverse posizioni prima di rendersi conto che se stava andando a trovare lavoro, ha dovuto diventare lavoratori autonomi e lavorare da casa. La sua stanza giardino è diventato un ufficio di due pomeriggi a settimana, dove ha istruito GCSE e A studenti di livello. Nel corso dei primi mesi, la sua autostima migliorata. Ciò ha avuto un effetto trainante positivo sui suoi modelli di sonno. Dopo un intero anno ha progressivamente aumentato il suo reddito tramite il suo ufficio da giardino a scrivere dentro Come un autore indipendente che ha goduto di regolare pubblicazione su giornali, riviste e siti web didattici specializzati.

Oggi, lei descrive il suo stato attuale, “in recupero ma sotto controllo ‘”, e lo mantiene per essere pienamente cosciente di come si sente e di ciò che sta esaurendo la sua energia. Una nuova dieta priva di carne, i farmaci notturno, pause di lavoro regolari e l’esercizio fisico hanno contribuito a stabilizzare la sua condizione. Gestione CFS deve comprendere molti elementi, come la malattia colpisce ciascun paziente in una varietà di modi. Dopo 5 anni, ha correttamente restituito al mondo del lavoro, ma afferma di aver dovuto cambiare radicalmente la sua mente-set per attivare questa. Vedo che questo modello di recupero potrebbe essere utile ai pazienti che soffrono di vari tipi di depressione, disturbi muscolo-scheletrici e problemi di sistema nervoso centrale e di molte condizioni di stress lavoro-correlati mediche.