Problemi di salute

Feed Rss


Sei incontinente? 6 Consigli per scegliere tariffe

 Quando invecchiamo ci sono cambiamenti al nostro corpo . Alcuni ci aspettiamo come la nostra i capelli grigi e radi , la nostra pelle perde quel tono stretto, e la nostra vista non essere tagliente come una volta. Tuttavia, siamo sempre alla ricerca di altre modifiche che non possono essere direttamente connessi con l’età e che non consideriamo normale. Ad esempio, se avete sperimentato una scarica involontaria di urina ci si potrebbe chiedere se si è incontinente.

L’incontinenza colpisce un adulto su quattro di età superiore ai 40 anni. Non è una parte normale del processo di invecchiamento ed è un indicatore che ci sia una condizione di base che ha bisogno di attenzione. Prima che diventi un vero e proprio fastidio si dovrebbe vedere il medico come la maggior parte dei casi possono essere trattati con successo in modo naturale.

Ma prima di correre fuori dal dottore , assicuratevi di sapere quello che è considerato normale. Alcuni cambiamenti nei modelli di minzione , come il dover usare il bagno nel bel mezzo della notte, sono normali e di non preoccuparsi . Ecco un rapido elenco di controllo di ciò che viene considerato normale a prescindere dall’età :

 
 Urinare da 4 a 6 volte al giorno

  Urinare una volta di notte .

  Capace di passare da 3 a 5 ore senza urinare

  Possibilità di avviare e interrompere la minzione se scegliete di farlo

  Un flusso forte , non una goccia sporadica

  Nessun dolore o stress associato con la minzione
 

Se si può rispondere sì a queste a ciascuno di essi poi si dispone di un modello normale urinare e non si è incontinente. Se tuttavia ci sono una o più descrizioni che non si può dire di sì a allora è il momento di visitare il medico .

L’incontinenza non è una malattia ma un sintomo che qualcosa è sbagliato. Spesso ci sono esercizi semplici che possono correggere la condizione. La cosa importante è prenderlo presto prima che diventi un problema più imbarazzante e grave nella vostra vita.