Problemi di salute

Feed Rss


Segni di un ictus

 Ne risulta un ictus, quando trabocca di sangue negli spazi che circondano le cellule cerebrali. Questo potrebbe verificarsi quando l’apporto di sangue ad una parte del cervello viene improvvisamente interrotta. Oppure potrebbe verificarsi quando un vaso sanguigno nel cervello scoppia. Il pericolo più grande è che le cellule cerebrali muoiono. Muoiono quando non ricevono ossigeno e sostanze nutritive dal sangue. Si muore anche quando non vi è sanguinamento improvviso attorno al cervello.

Ci sono molti segni che potrebbero indicare un ictus si è verificato:

… 1 … Improvviso intorpidimento o debolezza su un lato del corpo

… 2 … Improvvisa confusione o difficoltà nel parlare o capire gli altri

… 3 … Improvvisa problemi con la visione in uno o entrambi gli occhi

… 4 … Improvvisa difficoltà di deambulazione o con vertigini, perdita di equilibrio o coordinazione

… 5 … Improvviso forte mal di testa, la cui causa è sconosciuta

Tratti sono classificati in uno dei due tipi:

… 1 … Ischemica … questo è quando un vaso sanguigno che scorre al cervello viene bloccato

… 2 … Hemorrahagic … questo è quando vi è sanguinamento intorno o addirittura nel cervello

Le fasi di trattamento per un ictus sono classificati come prevenzione, terapia subito dopo un ictus e riabilitazione post-ictus.

Generalmente ci sono tre fasi di trattamento per l’ictus: prevenzione, terapia subito dopo la corsa, e la riabilitazione post-ictus.

La prevenzione di un ictus ruota attorno trattamento dei fattori di rischio sottostanti quali l’ipertensione, fibrillazione atriale e diabete. Ictus acuto la terapia cerca di fermare un colpo mentre sta succedendo in fretta sciogliendo il coagulo di sangue causando un ictus ischemico o bloccando l’emorragia di un ictus emorragico. Riabilitazione post-ictus concentra su come aiutare le persone a superare le disabilità derivanti da danni ictus.

La forma più comune è il trattamento per un ictus è un medicinale o farmaco. I più comuni tipi di farmaci utilizzati per prevenire e / o trattare ictus sono antitrombotici (farmaci antiaggreganti piastrinici e anticoagulanti) e trombolitici.

Una corsa, anche se si verifica nel cervello, può influenzare il corpo. Emiplegia, o completa paralisi di un lato del corpo, è un risultato comune di un ictus. Emiparesi, o unilaterale debolezza, è un altro risultato comune.

Un sopravvissuto ictus possono avere problemi con il pensiero, la consapevolezza, l’attenzione, l’apprendimento, il giudizio e la memoria, o con la comprensione o la formazione discorso. Qualche risultato colpi in problemi emotivi tale emozione controllo delle emozioni o esprimere inappropriate. Non è insolito per un superstite tratto a sperimentare la depressione, intorpidimento o altre sensazioni strane. I sopravvissuti riferiscono dolore in piedi e le mani che è aggravata dal movimento e variazioni di temperatura. Le temperature fredde sembrano avere un effetto particolarmente a disagio sulle estremità.

E ‘noto nella comunità medica che circa il 25 per cento delle persone che recuperano dal loro primo ictus avrà un altro ictus entro i 5 anni.

Stroke esperimenti di ricerca e clinica sono condotte presso i laboratori e le cliniche del National Institute of Neurological Disorder and Stroke (NINDS) e il National Institutes of Health (NIH). La ricerca è condotta anche a causa di sovvenzioni per le principali istituzioni mediche in tutto il paese. In particolare, i ricercatori NINDS stanno studiando i meccanismi di fattori di rischio per l’ictus e il processo di danni cerebrali che risulta dalla corsa.

La genetica dei fattori di rischio per ictus e di ictus sono anche al centro di una diffusa ricerca di base. Gli scienziati stanno continuamente cercando di sviluppare nuovi e migliori modi per aiutare il cervello si ripara per ripristinare funzioni importanti. Incoraggiare i progressi nella diagnostica per immagini e spettacolo di riabilitazione che il cervello può effettivamente compensare le funzioni perse in seguito a ictus.