Problemi di salute

Feed Rss


Relazione tra età avanzata e la sensazione di vertigine

 Non solo vertigini più comune in età avanzata, purtroppo, può anche essere più invalidante per coloro avanzare nei loro anni d’oro. Anche la durata, le cause e la frequenza di vertigini si trovano ad essere più elevato nelle persone anziane. Le cause grandi potenziali di vertigine nega il mito sostenendo motivi psicologici come il colpevole principale per vertigini e nausea.

Tipi di vertigine nella vecchiaia

Ci sono molti tipi di capogiri incontrate dalle persone anziane. Guardando da vicino, possiamo dividere questi tipi di vertigini in cinque categorie:

  Otologico: Questo tipo di vertigine viene innescata dalla maggiore vulnerabilità degli anziani alla vertigine parossistica posizionale benigna. Meclizine è un farmaco ben noto e che è utile nel mitigare i sintomi della vertigine parossistica posizionale benigna, tuttavia lo fa caso, l’effetto collaterale di sonnolenza.

  Centrale: Anche se questa forma di vertigini è meno comune che otologica, vale la pena citare. Ne consegue di solito un evento vascolare (ictus) che riguardano il cervelletto e tronco encefalico. Questa forma di vertigine deve essere preso sul serio come può essere un sintomo di una malattia più grave di base. Disturbi neurologici possono anche vertigini da bloccare o interrompere le vie del tronco cerebrale.

  Medici: Le persone anziane spesso prendono più farmaci da prescrizione. Gli effetti collaterali di alcuni di questi farmaci possono includere vertigini. Il modo migliore per affrontare la situazione è quello di individuare il farmaco che sta attivando vertigini e consultare il medico medico per la prescrizione di un sostituto adeguato.

  Psicogena: Questa forma di vertigine può derivare da fattori psicologici come attacchi di panico, disturbi d’ansia, agorafobia e simulazione di malattia.

La chiave per il successo del trattamento di vertigini è la precisione della sua diagnosi. Tuttavia, nelle persone anziane, la maggior parte dei casi non sono chiaramente diagnosticata e quindi farmaci è difficile da prescrivere. Sebbene vi sono terapie diverse, come vestibolare terapia fisica, che sono noti per mitigare vertigini, sono efficaci quando utilizzato in combinazione con attenzione alla salute generale, la dieta e l’uso di integratori.

Molti specialisti ritengono che i rimedi a base di erbe sono il miglior trattamento per vertigini e associati con la vecchiaia, dal momento che questi rimedi non hanno effetti collaterali negativi.