Problemi di salute

Feed Rss


Quali additivi sono nel vostro cibo e che cosa possono fare per voi?

 Ricordo una volta sentito il grande guru della salute “Jack Lalane” dicendo: “Non mangiare nulla fuori da un sacchetto di pacchetto, o box”. Questa affermazione è stata la visione quasi chiaroveggente ciò che noi oggi trovare nelle nostre fonti di cibo solo per fare la shelf life più lunga.

Uno degli additivi popolari oggi è colore artificiale che può causare eruzioni reazioni allergiche, la fatica e la pelle. Un’altra cosa è Flavor artificiale che può causare reazioni allergiche, dermatiti ed eczemi. Hanno anche effetto di enzimi, RNA e della tiroide.

Uno dei tanti additivi utilizzati è più altamente dolcificante artificiale, che è in ogni cosa che dice “senza zucchero”. Ma questi dolcificanti possono causare angioedema o “pomfi” simili a orticaria, rinite o infiammazione del naso e tumori. I dolcificanti artificiali può anche causare livelli di estrogeni per cambiare.

L’aggiunta di oli vegetali bromurati per la nostra alimentazione è stato conosciuto per aumentare i trigliceridi in alcune persone e sappiamo quante droghe hanno adesso a porvi rimedio. Lo scopo di questi oli è quello di aumentare il sapore della frutta e bibite soda. Alzare i sapori in queste bevande possono fare danni al fegato, tiroide, cuore e reni.

Il MSG sempre presente o glutammato monosodico è stato aggiunto ai nostri cibi per anni. Soprattutto negli alimenti Ristorante e cibi come condimenti per insalate, patatine fritte, antipasti surgelati, zuppe e molti altri alimenti in scatola, e confezionati per tenerli “fresco”. Questo additivo può

 stimolare

l’appetito, causare mal di testa, nausea (come nella sindrome da ristorante cinese). Può causare debolezza, dispnea ed edema (soprattutto gonfiore delle caviglie). Si può anche causare il battito cardiaco a salire, sensazioni di bruciore e difficoltà nella respirazione.

Questo additivo alimentare relativamente nuovo chiamato Olesta è un grasso indigeribile in cibi fritti e al forno

Inibisce l’assorbimento di alcuni nutrienti. Può causare gastrointestinale (intestino) malattia, diarrea, crampi gas, sanguinamento e incontinenza delle viscere.

L’ingrediente che sostituisce il grasso al giorno d’oggi è abbreviare, idrogenati, parzialmente idrogenati, olio di palma, olio di soia e di altri oli trattati sono presenti in circa 40.000 prodotti alimentari negli Stati Uniti trasformati Questi oli contengono alti livelli di grassi trans. Essi aumentare i livelli di colesterolo cattivo e di abbassare i buoni e aumentare il rischio di malattie cardiache.

Che cos’è una persona a che fare con tutti questi “veleni” nei nostri alimenti? Leggere le etichette al punto di affaticamento degli occhi? Cuocere il tutto da zero? Vai vegetariano? Juice tutto in vista? Chissà come possiamo evitare questi additivi nocivi? In California hanno recentemente approvato una legge ritenuta l’uso di grassi trans nei ristoranti. Mi chiedo se si sta utilizzando Olesta ora invece? La maggior parte “niente grassi” alimenti ora hanno un sapore più dolce per l’aggiunta di sciroppo di mais. Allora, che cosa dobbiamo fare le nostre fonti di cibo? Se avete una risposta, per favore fatemelo sapere!