Problemi di salute

Feed Rss


Qual è la terapia a lungo termine di ossigeno?

 Un modo per sottolineare l’importanza di ossigeno sarebbe quello di delineare in fretta ciò che i nostri corpi hanno bisogno per rimanere in vita e più interessante per quanto tempo si può sopravvivere in loro assenza, si avrebbe il seguente:

 
 Food – Si può durare poche settimane senza cibo prima di morire.

  Acqua – A pochi giorni

  Ossigeno – A pochi minuti.
 In ciascuno di questi casi gravi danni fisici si verifica prima della morte insinua e questo significa che in caso di ossigeno è pochissimo tempo disponibile prima che il danno irreparabile è causato. L’ossigeno si verifica in uno stato naturale nel nostro ambiente misto nell’aria che respiriamo. Al livello del mare e in assenza di inquinamento, l’ossigeno rappresenta circa il 21% dell’aria che ci circonda.

Quando il nostro sistema respiratorio funziona correttamente la quantità di ossigeno è perfetta per la nostra salute ed ossigeno. Ci sono però molti casi in cui il danno polmonare cronica è presente e una carenza di assunzione di ossigeno avviene, provocando la saturazione di ossigeno insufficiente. Ci sono diverse possibili cause per questo, il più comune è la Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva, che a sua volta è causata principalmente dal fumo. In questi casi l’ossigeno a lungo termine è prescritto. (Nota: La Federal Drug Administration classifica di ossigeno come una droga e quindi deve essere prescritto).

Si tratta di una terapia a lungo termine perché l’ossigeno supplementare dovrà essere fornita da quel momento in poi – è uno scenario “per sempre”.

L’ossigeno viene consegnato direttamente al paziente attraverso una cannula naso o maschera di ossigeno ad una portata prescritta e in una forma molto pura. Quando BPCO è presente nei polmoni sono state danneggiate in modo che il processo di inalazione porta ossigeno insufficiente – e il processo di espirazione non cancella fuori tutta l’aria. Immaginate un bicchiere che contiene un litro di acqua, ma non si può mai versare una pinta di birra piena in quanto ha già una mezza pinta di birra. Si può bere solo la metà di quello che è – ma hai bisogno di una pinta di birra piena per placare la sete. Qualcosa di simile a questo accade con l’aria ed i polmoni, e il risultato è saturazione di ossigeno insufficiente il sangue.

Il modo per aumentare la saturazione di ossigeno nel sangue è di fornire una maggiore quantità di ossigeno – così invece di 21% di ossigeno puro in aria che si respira in, concentrato di ossigeno al 90% più è dato. Alcuni pazienti vengono prescritti con l’ossigeno su una base di 24 ore e altri per periodi più brevi a seconda della diagnosi.