Problemi di salute

Feed Rss


PTSD – Identificazione e di affrontare i postumi di trauma

 Stai vivendo gli effetti persistenti del trauma passato?

Quando molte persone pensano degli effetti persistenti del trauma, quello che viene in mente è reduci dal Vietnam e post-traumatico da stress. Anche se la gente può avere una vaga consapevolezza che il PTSD si verifica con altri traumi, così, l’idea che essi stessi potrebbero essere colpiti da essa spesso non viene registrato.

Lo scopo di questa serie di articoli è quello di individuare gli effetti fisici, cognitivo ed emotivo del trauma in modo da poter valutare se alcune delle esperienze dolorose del tuo passato stanno bloccando la bella vita che si desidera per te oggi.

 Chi è più vulnerabile?

Il modo in cui si recupera dal trauma e il danno permanente si lascia dietro, dipende dalla combinazione di una serie di fattori, secondo la ricerca. Tra loro ci sono …

1) Qual è stato il trauma

2) Quanto siete stati esposti ad esso e per quanto tempo

3) La tua età al momento si è verificato

4) Come si sono collegati per la risposta allo stress

5) Che la vostra storia è stata fino a quel punto

6) Quanto si sostegno sono

7) Quali sono le tue meccanismi di adattamento sono come

 Effetti fisici

Durante le conseguenze del trauma, è comune per le persone da ipervigilanza, di provare ansia, e di avere difficoltà ad addormentarsi oa rimanere addormentato. La fatica è anche molto comune e le persone possono avere vari dolori, dolori e reazioni cutanee.

Per le persone che si occupano di cronica (a lungo termine) stress in risposta ad un trauma, quello che inizia a verificarsi spesso sono sorprendenti condizioni croniche legate al dolore e / o funzionamento del sistema immunitario, alcuni dei quali non hanno una causa evidente.

“Incluso … sono persone che soffrono di dolore pelvico e la lombalgia, dolore addominale, cistite interstiziale;. Fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica, disturbi del colon irritabile, la sensibilità chimica multipla, e l’emicrania” -Belleruth Naparstek, Eroi invisibili: i sopravvissuti di Trauma e come guarire

Altri possibili problemi cronici di …

1) Ipervigilanza cronica: una sorta di costante stato di iperstimolazione e ipervigilanza, come se vi è pericolo costante. Come se si dispone di una protezione interna sentinella. A volte le persone non sanno di essere bloccati in questo modo, però, fino a quando non sentono lo ha descritto.

2) Congelamento e dissociare: in una esperienza traumatica, c’è un valido senso di impotenza che può portare alla risposta di immobilità e di far fronte al trauma, le persone spesso si dissociano, “lasciando” mentalmente ed emotivamente quando non possono lasciare fisicamente.

Questa risposta adattativa a volte si ripete dopo il trauma in situazioni che non sono impotente.

3) altre possibili anomalie autoimmuni: lupus, artrite reumatoide e la sclerosi multipla sono altri potenziali risultati dello stress cronico vissuto a lungo termine, PTSD cronica.

Il prossimo articolo di questa serie affronterà effetti cognitivi.