Problemi di salute

Feed Rss


Prime quattro sintomi di avvelenamento alimentare

 Con una malattia innocua e letale come intossicazione alimentare, è importante che i sintomi vengono rilevati e le misure di trattamento sono prese con effetto immediato. Fortunatamente per noi, la maggior parte di questi sintomi di intossicazione alimentare sono visibili ad occhio nudo, quindi non è difficile catturarli e di adottare misure preventive. Il problema è però che la maggior parte di noi chiudono un occhio ai primi sintomi di questo tipo di avvelenamento.

Normalmente, la comparsa dei sintomi variano da persona a persona. In alcuni casi, i sintomi possono comparire già mezz’ora, e in alcuni altri, potrebbero volerci giorni o addirittura mesi di presentarsi.

Ecco i primi 4 sintomi:

1. Nausea e vomito – Circa il 70% dei casi con diagnosi di intossicazione alimentare presenta questi sintomi, che indica la loro stretta correlazione alla malattia. Nausea e vomito con dolore addominale sono causate da norovirus. In genere, le persone che soggiornano in zone densamente popolate sono a grave rischio di lasciare che questo virus tramite.

2. Diarrea – La diarrea è dovuta alla Rotovirus. Normalmente la diarrea è accompagnata da febbre. Circa il 90% dei bambini che presentano altre malattie ingestione di alimenti a base di, segnalare questo sintomo.

3. Nei casi più gravi di questo tipo di avvelenamento, gli individui affetti da epatite A. Gli individui affetti da questo disturbo mostrano gli occhi gialli e ittero, sintomi simili.

4. A volte anche i parassiti in grado di produrre sintomi. Normalmente, quando l’intossicazione alimentare basato accade a causa di parassiti, i sintomi non sono gravi rispetto ai sintomi di intossicazione alimentare causata da virus. In genere, intossicazione alimentare parassiti hanno diarrea acquosa come sintomi, ma altri sono malattie come la malattia Beavers e mal di testa.

Questi sintomi di questo avvelenamento visualizzato quando gli individui sono in contatto con alimenti contaminati o acqua contaminata. La prevenzione è possibile qui, e per questo, gli individui hanno bisogno di osservare le pratiche igieniche di base, non solo con se stessi, ma anche nel modo di trattare gli alimenti.

Trattamento avvelenamento da cibo non è difficile. Un importante istituto di sanità ha rivelato che circa il 60% di questo tipo di avvelenamento sono guariti entro tre giorni. Ma hanno anche detto che nel 75% dei casi risolti, i sintomi cessato senza alcun intervento medico. Certo, il corpo ha integrato l’immunità per combattere contro l’intossicazione alimentare, ma non dovremmo fare abbastanza per assicurarsi che il sistema immunitario non è tassato?