Problemi di salute

Feed Rss


Prevenire i problemi Piedi da mantenere i piedi asciutti e caldi

 Ci vogliono solo 3 a 10 minuti per prendersi cura dei vostri piedi su una base quotidiana. Il problema è che non si prendono il tempo e il risultato è in genere un certo tipo di problema a piedi. Non importa se hai trovato l’allenamento su un tapis roulant, camminando nel quartiere, correndo sulla pista della scuola, o praticare per una gara 10k, se non si prendono il tempo per gestire i vostri piedi che vi gestire.

Una delle cose più semplici e meno tempo di consumare si può fare è cambiare le scarpe e le calze prima che i problemi si sviluppano. Se si lavora in una palestra, andando su un escursione tutto il giorno, o camminare per le strade di Parigi si può desiderare di prendere un paio di calzini in marsupio. La pelle secca è più resistente alle vesciche che fanno a fior di pelle che è stato addolcito dalla presenza di umidità.

Se siete qualcuno che ha problemi costanti con i piedi si consiglia di programmare orari prestabiliti o luoghi per cambiare. Mi rendo conto che può non essere sempre possibile, ma se si può, applicare un lubrificante in polvere o quando si cambia calzini.

Se siete qualcuno che va per le corse lunghe o lunghe escursioni, mettere un altro paio di scarpe nel vostro zaino. Cambiare le scarpe possono aiutare piedi stanchi sentirsi riposati. Dal momento che ammortizzazione e sostegno sono diverse in ogni tipo di scarpa, i piedi potrebbero sentirsi meglio nella scarpa cambiato. D’altra parte, ogni scarpa si adatta in modo diverso e ha il potenziale per cambiare la vostra andatura che può risolvere un problema si ha o può causare altri problemi. La punta è quello di prestare attenzione ai vostri piedi come si inizia nelle scarpe modificate. A volte potrebbe essere necessario tornare alle vecchie scarpe.

E ‘sorprendente che una cosa semplice come mantenere i piedi asciutti e caldi può aiutare a evitare ogni sorta di terribili problemi ai piedi. Sono le piccole cose che contano per mantenere i piedi felici.

Per esempio, ogni volta che si cambia i calzini o le scarpe, assicurarsi di lisciare i vostri calzini per evitare rughe che potrebbero causare problemi. Eseguire la mano all’interno della scarpa per smussare le cuciture di scarpe e di controllare la presenza di pietre o fili fastidiosi. Quando si cambiano i calzini o le scarpe, abbiamo spesso subito ad inviare i nostri piedi nelle nostre scarpe da golf o le nostre scarpe da tennis o le nostre scarpe da escursionismo. Questo mette sotto pressione sui talloni e la pelle tenera.

Un modo per evitare problemi è quello di utilizzare un calzascarpe quando cambiare scarpe per facilitare piedi mal di schiena nella scarpa. Il calzascarpe scarpa aiuterà anche a mantenere intatta qualsiasi nastro o bende che sono già sul piede. Ad esempio, se si dispone di un blister non sfruttato sul tallone, la pressione può strappare la pelle fuori dal blister.

Sentiero si traduce spesso in scarpe bagnate e stivali che diventano incrostate di sporcizia. Cambiare le scarpe e le calze il più presto possibile dopo aver bagnato. Anche se le scarpe e le calze si asciugano dopo una traversata torrente o sotto la pioggia, continuando a camminare può causare problemi in quanto la pelle sui vostri piedi diventa troppo morbido e tenero e più inclini a vesciche. Se il blister è già rotto, la pelle si apre poi in alto e se il suo stato bagnato da qualche tempo, sembra spesso striminziti e si può vedere la pelle che separa. Tutto questo motivo è necessario portare calzini supplementari nel kit di pronto soccorso.

In tempo molto freddo, soprattutto quando il tuo sci o in motoslitta, è importante mantenere i piedi asciutti e caldi. Calze e calzature troppo strette che ostacolano la circolazione. Non va bene. Cambiare i vostri calzini bagnati ad asciugare. Mi piace usare calze traspirante umidità durante tutto l’anno.