Problemi di salute

Feed Rss


Maschere chirurgiche – Un ottimo modo per proteggere contro l’influenza?

 In risposta alle preoccupazioni dell’opinione pubblica, gli usi di mascherine chirurgiche ora estendersi molto al di fuori dell’arena assistenza medica e sanitaria. L’insorgenza di malattie aerotrasportate come l’influenza ha alimentato una crescente domanda di maschere. Tuttavia, i rapporti mostrano le maschere regolari fornisce una scarsa protezione, come microbo portanti particelle sono in grado di passare attraverso di loro abbastanza facilmente.

Recentemente, i produttori di mascherine chirurgiche sono stati molto impegnati nello sviluppo di uno stile di maschera chiamata “respiratore”. Essi forniscono un livello molto più elevato di protezione del filtro rigoroso viene impregnato con un germicida che disinfetta eventuali particelle che tocca compreso microbi. Sono in uso nazionale negli Stati Uniti che a livello internazionale nel corso di milioni di studi medici, ospedali e cliniche.

N99 respiratori chirurgici con un adesivo di tenuta fornire una protezione molto più elevata rispetto antimicrobica Maschere N95 tradizionali che fissano il volto con un elastico. Quando si applica la maschera, è importante combinare comfort e funzionalità. Se una maschera chirurgica non fornisce un livello di protezione, allora respiratore non deve essere usato.

Non è più un segreto che le malattie e le infezioni aeree sono qui per restare. Ora la la grande domanda è che cosa potrebbe accadere se l’influenza aviaria si mescola con l’influenza suina, e siamo disposti come società di reagire? Poiché il virus H1N1 è già stato scoperto in cani, gatti, maiali, cavalli, mucche e, naturalmente, … Umani!

C’è un pericolo ogni coltivazione di questa miscela potrebbe essere in corso fuori degli Stati Uniti nei paesi in via di sviluppo con scarsa regolamentazione o linee guida per la preparazione di questi tipi di prodotti carni in modo sicuro. Non importa quale, se il suo questo nuovo H1N1 o il virus dell’influenza aviaria, la strategia a lungo termine per la sopravvivenza comprende la protezione delle persone di contrarre infezioni aeree, in primo luogo.

C’è paura tra gli operatori sanitari che, come di recente la possibilità di un microbo emergerà che si estende un’infezione altamente contagiosa per via aerea al pubblico in generale cresce ogni giorno. Questa possibilità esiste oggi, proprio come aveva fatto nel 1918 quando la pandemia mortale influenza spagnola spazzato via circa 50 milioni di persone.

Maschere chirurgiche in genere dispongono di un loose-fitting filtro che viene applicato sul viso e fissato sia con anelli elastici auricolari o cravatte. La funzione primaria è come una barriera fisica per evitare il contatto con goccioline di liquido, e non tanto per fermare particelle sospese nell’aria o microbi nocivi.

N99 respiratori in genere fissare al viso con un adesivo privo di lattice, e hanno una rete molto più stretto che filtra quasi tutte le particelle presenti nell’aria. Inoltre, essi eliminare le lacune intorno al naso e ai lati del viso. Questo adesivo non permette all’aria di essere inalate con fuori passando attraverso i filtri N99 grado. È super facile da respirare attraverso di loro, e dovrebbe essere fortemente in considerazione nel preparare per ogni tipo di pandemia.

Per questo motivo si raccomanda di includere Maschere chirurgiche con efficienza i batteri del 99% o superiore in preparazione di una tale epidemia. Tra le altre cose di tenere a portata di mano i guanti medici, disinfettanti per le mani e gli elementi tali da mantenere promuovere un ambiente pulito e sterile. Prendendo questi tipi di precauzioni sono il modo migliore per combattere la diffusione della malattia per via aerea.