Problemi di salute

Feed Rss


Maniche compressione Guida Linfedema

 Un manicotto di compressione è un indumento elastico a tenuta perfetta, che viene indossato attorno al braccio, anche se ci sono numerose altre forme di indumenti di compressione che vengono utilizzati per altre parti del corpo come le gambe, le mani e busto. Lo scopo principale del manicotto è di ridurre il dolore e gonfiore. Possono essere utilizzati sia per scopi medici come pure semplicemente durante un intenso esercizio fisico. I capi è stato e continua ad essere raccomandato dai medici per una varietà di ragioni per includere la minimizzazione di post-operatorio gonfiore e per mantenere il profilo della parte del corpo dopo la chirurgia estetica in cui il braccio o altra appendice sperimentato un cambiamento di forma o struttura.

Forse una delle applicazioni più comuni per un manicotto di compressione è per il trattamento di linfedema, che si gonfiore che si verifica nel braccio a causa di un accumulo di fluido linfatico. Ciò è particolarmente osservato nelle donne che sono in trattamento per il cancro al seno o che hanno ricevuto l’intervento chirurgico per rimuovere i tumori. Durante la rimozione di un tumore del seno, è comune per il chirurgo per rimuovere anche alcuni dei linfonodi del paziente. Quando il cancro metastatizza, le cellule spesso viaggiare nei linfonodi attraverso il fluido linfatico. Pertanto, il chirurgo potrebbe scegliere di testare i linfonodi tramite biopsia al fine di determinare se il cancro è diventato metastatico. Il cancro al seno e il trattamento del cancro può anche influenzare il funzionamento dei linfonodi a causa dell’interferenza di tessuto cicatriziale, danni ai nodi che possono essere sostenuto durante la chirurgia o radioterapia, o semplicemente la diffusione del cancro ai nodi causando il rigonfiamento che pregiudica spesso la loro capacità di elaborare il fluido linfatico.

Manicotti di compressione sono dimensionate sulla base di misurazioni del braccio del paziente. Essi si estendono dal polso al cavo ascellare o del braccio. A seconda delle esigenze mediche dell’individuo, un guanto di compressione o guanto può essere utilizzato in combinazione con il manicotto. La compressione è più elevata al polso e diminuisce il manicotto permettendo al fluido linfatico che ha accumulato nel braccio essere spinto fuori dell’arto. E ‘anche possibile per il fluido linfatico ad accumularsi in altre zone del corpo, come le gambe. Gambe gonfie a causa di linfedema e l’edema può essere controllato con le calze di supporto, che sono appositamente progettati per adattarsi ai piedi, caviglie e gambe simili a calze regolari.