Problemi di salute

Feed Rss


Linfedema ereditaria e relativi tipi

 Ereditaria linfedema, noto anche come linfedema primario è geneticamente ereditata ed è dovuta ad un sistema linfatico deformato alla nascita. Una condizione in cui il fluido linfatico accumulata in una zona provoca gonfiore e dolore viene descritto come linfedema. Ereditaria linfedema può assumere tre forme diverse che sono discussi di seguito:

1. Malattia Milroy: Questo è il primo tipo di linfedema ereditaria che può essere presente alla nascita dell’individuo come risultato di ereditare un gene particolare. La condizione è presente soprattutto in uno o, a volte, in entrambe le gambe. La storia familiare insieme alla presenza di un gonfiore alle gambe confermare la diagnosi. Ulteriori esperimenti sono condotti iniettando un colorante nella gamba interessata. Questo colorante è tracciata da un computer per rilevare i blocchi nei vasi linfatici. Anche se non esiste una cura per il disturbo, può essere controllato con l’aiuto della terapia decongestionante. Pazienti con linfedema può incontrare complicazioni come cellulite, linfangite o tessuti fibrotici degli arti se il trattamento non è iniziato nelle fasi iniziali.

2. Linfedema Precoce Meige, chiamato anche Linfedema ereditario tipo II è la più comune di tutte le condizioni ereditarie linfedema. La malattia si presenta al momento della pubertà ed è evidente nelle gambe. I sintomi, come un gonfiore sotto la vita area, arrossamento, irritazione e disagio. Di solito la storia familiare si presenta con un simile tipo di gonfiore che conferma la diagnosi. Sindrome delle unghie gialle e ipertensione polmonare sono alcune altre indicazioni. Diritto decongestive terapia dalla fase iniziale si propone come un metodo di trattamento per linfedema Precoce Meige.

3. Linfedema Tarda / Delayed Onset Linfedema ereditario o linfedema Tipo III: questa condizione linfedema si presenta dopo 35 anni di età e comporta gonfiore delle gambe. Le donne sono più suscettibili di avere questa malattia rispetto agli uomini. Come in altre condizioni ereditarie linfedema, anche qui una storia familiare della malattia è visto. Corretta diagnosi con l’aiuto di alcuni test è essenziale per iniziare il trattamento giusto. Inizio una terapia decongestionante nelle fasi iniziali potrebbe aiutare a gestire la condizione migliore.

Malformazione del sistema linfatico destro dal momento della nascita dell’individuo è la causa di linfedema ereditaria. Il paziente può possedere ghiandole linfatiche poche o può avere un eccesso di ghiandole linfatiche. In entrambi i casi, c’è un problema in quanto il sistema linfatico non viene progettato. Dal momento che la condizione è genetica, non può essere impedito né curata, ma con la dovuta attenzione, i sintomi possono essere controllati. L’igiene della pelle è molto importante. I piedi devono essere data più attenzione in modo da evitare l’infezione alle gambe. Creme e unguenti dovrebbero essere utilizzati per mantenere la pelle morbida e idratata. La pelle secca può causare crepe, un invito alle infezioni, che devono essere evitati a tutti i costi. Le infezioni fungine non deve essere ignorata e deve essere trattato per evitare ulteriori complicazioni.