Problemi di salute

Feed Rss


La vitamina D Dosaggio – How Much Do You Deserve?

 Recenti ricerche dimostrano che la vitamina D ha effetti benefici su quasi ogni organo e sistema nel corpo. Ma per ottenere questi benefici per la salute è necessario disporre di una fornitura abbondante di vitamina D. Ciò deriva dal prendere un efficace dosaggio di vitamina D. Quindi, quanto si meritano?

Una piccola quantità di vitamina D impedisce a un bambino di ottenere rachitismo (un osso e la malattia articolare). Un po ‘più di un adulto potrebbe impedire di ottenere osteomalacia (fragilità ossea). Ancora più potrebbe aiutare a prevenire il diabete, malattia autoimmune, o di osso fratture negli anziani. Altro ancora potrebbe aiutare una persona ad evitare malattie cardiache, o il cancro.

Questa è una ragione per cui varie autorità consiglia di diversi dosaggi di vitamina D, e perché il livello ufficiale di aspirazione adeguata è la misera cifra di 200 Unità Internazionali (per persone fino a 50 anni). Vedete, 200 IU al giorno è appena sufficiente per fermare un bambino da ottenere rachitismo.

Allora perché non basta prendere davvero un grande dose di vitamina D ogni giorno? Beh, si potrebbe fare per un po ‘. I vostri depositi del corpo di vitamina D si accumulerebbe, e alla fine si dovrebbe raggiungere il range ottimale e trarre il massimo beneficio della salute. E anche dopo, si sarebbe solo continuare a costruire una crescente, sano vitamina D riserva.

Ma se portato avanti abbastanza a lungo con una dose di vitamina D che era ancora eccessivo, si potrebbe raggiungere il limite della tua capacità di archiviare in modo sicuro vitamina D. Quindi, se hai preso più ancora, l’eccesso sarebbe diventato tossico per voi e farvi male.

Quindi ha senso per farlo bene, e il modo migliore per farlo è quello di guardare i livelli di vitamina D nel sangue.

In climi più caldi, i livelli ematici della forma di deposito di vitamina D (25-idrossi-vitamina-D) sono in genere tra 50-70 ng / ml (equivalente a 125-175 nm / L) per le persone sane che trascorrono molto tempo in il sole. Perché il sole splende spesso per la maggior parte dell’anno in quei climi, queste persone sono in grado di mantenere sani i livelli di vitamina D durante tutto l’anno, in seguito all’esposizione alla luce solare da solo.

Così non sorprende che i ricercatori, studiando come la vitamina D influenza la nostra salute, hanno scoperto che la massima protezione dalla malattia si verifica quando i livelli di vitamina D nel sangue sono in quello stesso range: 50-70 ng / ml.

Ora, se questo è il livello che massimizza la vitamina D’s molti benefici sulla salute, allora sicuramente è il livello che vi meritate!

Si può arrivare con una dose di vitamina D di 200 UI al giorno? No, non meno che tu non trascorrere del tempo all’aperto sotto il sole, quasi ogni giorno. Ma senza la luce del sole, la maggior parte delle persone hanno bisogno di più di 20 volte tanto!

Questo è il motivo per cui ci sono così tanti vitamina D carenti di persone in tutto il mondo, soprattutto nei luoghi che non godono di frequente, il sole forte per la maggior parte dell’anno. Potresti essere uno di loro.

Aumentare il livello di sangue in tale intervallo ottimale richiede più di vitamina D di quanto si potrebbe pensare – i tuoi scoiattoli corpo lontano, in cellule muscolari e adipose. Quando queste cellule sono ben fornito, il tuo livello di vitamina D nel sangue sarà anche alta.

Ma quando una persona è carente di vitamina D, la maggior parte della vitamina D si prendono in instradati in quelle celle di stoccaggio (salvato per un giorno di pioggia, letteralmente!) C’è solo un effetto di breve e piccolo il livello di vitamina D nel sangue.

Alla fine (probabilmente dopo due o tre mesi di effettiva somministrazione di vitamina D) che il livello nel sangue della persona si raggiunge il range ottimale. Poi hanno solo bisogno di prendere in quanto la vitamina D come il loro corpo utilizza effettivamente. Per un 80 kg (176 libbre) per adulti in buona salute, che è di circa 5.000 IU al giorno da tutte le fonti (inclusa la luce solare).

Ma siamo tutti diversi, quindi è meglio per calcolare il dosaggio personalizzato di vitamina D, prendendo luce del sole e massa corporea in considerazione. Poi si aprirà il dosaggio di vitamina D, e dei benefici, che vi meritate.