Problemi di salute

Feed Rss


La demenza può essere trattata con Gingko Biloba

 Il Journal of American Medical Association ha recentemente pubblicato uno studio condotto presso l’Università di Pittsburgh. In questo studio più di 3000 pazienti anziani sono stati scelti a caso e dato ginkgo biloba due volte al giorno tra il 2000 e il 2008 per una media di sei anni. I ricercatori non hanno trovato alcun elemento preciso che ha mostrato che l’erba miglioramento della memoria cognitiva o capacità linguistiche.

La guerra tra la medicina convenzionale e rimedi naturali ha dimostrato di essere un dibattito senza fine. Mentre i medici di medicina convenzionale affermazione che non vi è alcuna prova dell’efficacia delle varie erbe e rimedi naturali, quelli che prendono l’approccio olistico e naturale, la sensazione che la medicina convenzionale utilizza sostanze chimiche troppi e ha un approccio che è sintomatico nel trattamento.

Fu nel 2002 che il dottor Joe Mercola recensione 33 studi clinici dai ricercatori del Cochrane Collaboration e ha riferito che ginkgo biloba insieme a vari integratori alimentari può aiutare a migliorare la memoria di coloro che soffrivano di demenza.

Un’altra ricerca indipendente condotta in Austria recensione 10 randomizzati e controllati in doppio cieco e ha dichiarato che l’estratto di ginkgo biloba è efficace, se non di più, rispetto alle normali medicine prescritte dai medici allopatici convenzionali.

Nessuno lo sa, se i risultati di Pittsburgh si stava dimostrando che i risultati sono stati altri errori o che ha dei difetti metodologici.

Un disturbo non viene mai chiamato Dementia, questo ha un’alta probabilità di accadere ai vecchi anziani. La demenza può essere causato da ictus, trauma cranico o un disturbo nervo. Il problema sarà fare sul serio da ogni giorno che passa.

Mentre ci sono farmaci e droghe che sono disponibili per controllare alcuni dei sintomi o incidenti, il fatto è che la qualità della vita del paziente soffre drasticamente.

Sia che si trova in una casa di cura o in casa, ci sono compiti specifici ed esercizi di memoria che dovrebbero far parte della routine quotidiana per garantire che la progressione di questa condizione può essere rallentata. Questi includono imparare l’arte di usare aiuti per la memoria, i dispositivi di rievocazione computerizzati e mnemoniche.

Mentre ci sono alcune opzioni disponibili nella medicina convenzionale, è meglio adottare un approccio olistico in modo che il trattamento può portare avanti senza l’onere di effetti collaterali e uno stile di vita debilitante.