Problemi di salute

Feed Rss


Intervento di sostituzione dell’anca – Suggerimenti per una pronta guarigione

 Si può richiedere fino a sei mesi per un pieno recupero da un intervento chirurgico di sostituzione dell’anca, ma seguendo gli esercizi giusti forniti dal proprio chirurgo, il recupero sarà più veloce. La comunicazione con il chirurgo è importante trovare un adeguato livello di attività dopo l’intervento per ciascun individuo.

 Linee guida del movimento da seguire dopo intervento di sostituzione dell’anca

Chirurghi di sostituzione dell’anca dare consigli dopo l’intervento chirurgico su come ottenere correttamente dal letto, sedersi, camminare, e altre attività dopo l’intervento. Amici o familiari possono aiutare la comprensione di questi esercizi e di garantire che i movimenti appropriati vengono utilizzati per accelerare lungo il processo di recupero.

uno. Quando alzarsi dal letto, l’individuo deve recuperare uscire sullo stesso lato come l’anca che è stato recentemente operata. Girevole intorno e tenendo la gamba dritta operativa – non torcendo la gamba – è importante. Infine, il paziente dovrebbe sedersi sul bordo del letto e usare le stampelle o un deambulatore per il sostegno per stare in piedi, senza piegarsi in avanti.

b. Quelli di recupero da un intervento chirurgico dovrebbe sedersi in azienda, le sedie di supporto che hanno una schiena dritta, seduta alta e braccioli. Sedie, divani, o qualsiasi altro tipo di mobili che si trova più basso alla terra non sono una buona idea. La gamba operativa deve essere sempre elevata per ridurre il gonfiore e non si deve flettere l’anca operativa oltre i 90 gradi.

c. Di solito è necessario usare un deambulatore o di stampelle per diverse settimane post-operatorie. Il paziente non deve mettere nessun peso sulla gamba operativa per Ci possono essere alcuni cambiamenti nello stile di vita, come ad esempio di tenere oggetti sugli scaffali che non richiedono flessione. Il chirurgo anca consiglierà di movimenti a rischio che dovrebbero essere evitati.

 Seguire le esercizi proposti da un chirurgo sostituzione dell’anca

Ci sono molti esercizi che possono essere utilizzati per accelerare il recupero dopo l’intervento lungo. Alcuni di questi esercizi comprendono:

uno. Pompe caviglia e rotazioni: mentre sdraiato sulla schiena, un individuo può spingere lentamente il piede su e giù. Queste pompe caviglia può iniziare dopo l’intervento chirurgico e continuare per tutta la ripresa, per circa cinque a 10 minuti ogni giorno. Inoltre, puo ‘muovere la caviglia (verso l’altro piede) e poi fuori, per le rotazioni che dovrebbero essere eseguite con la stessa frequenza.

b. Ginocchio si piega: Mentre giaceva a letto, l’individuo deve scorrere il loro tallone verso i loro glutei, mantenendo il loro tallone sul letto. E ‘importante non far cadere il ginocchio verso l’esterno. Questo può essere fatto più volte al giorno.

c. Quadricipiti set: anche mentre si trovava a letto, si può stringere i muscoli della coscia e cercare di raddrizzare il ginocchio. Tentare di tenere questo per 5 a 10 secondi.

Ci sono centinaia di esercizi da utilizzare per un rapido recupero da un intervento chirurgico. Tuttavia, gli esercizi migliori e più importanti da seguire sono quelli che sono forniti da chirurghi di sostituzione dell’anca, in quanto sono stati personalizzati alle specifiche esigenze di un viaggiatore medico.

 Creare una zona di sicurezza di recupero

Una zona di recupero provvisoria consentirà di riprendersi da un intervento chirurgico di sostituzione dell’anca. Ciò include una confortevole zona notte, come un individuo possa trascorrere la maggior parte del suo tempo a letto. La stanza dovrebbe inoltre consentire uno spazio per fare esercizi in piedi e camminare.

E ‘importante che questa zona notte è a pochi passi di sicurezza di un bagno senza la necessità di salire o scendere le scale, così come l’accesso al cibo. Una zona sicura per il recupero da un intervento chirurgico di sostituzione dell’anca dovrebbero essere spogliato di eventuali ostacoli, tenendo presente che l’individuo sarà usando le stampelle e / o un deambulatore quando lo fanno alzarsi e muoversi.

 Sostegno da parte delle famiglie e dei Loved Ones

Uno degli elementi più importanti che contribuiscono ad una sana e pronta guarigione a seguito di qualsiasi intervento chirurgico è la compagnia e il sostegno di amici e familiari. Oltre a incoraggiare una persona cara a seguire le istruzioni dei chirurghi di sostituzione d’anca e di fare i loro esercizi, la semplice presenza e la conversazione può andare un lungo cammino, quando qualcuno è costretto a letto e il recupero post-intervento chirurgico.