Problemi di salute

Feed Rss


Il ruolo di un dottore in chiropratica possono giocare in Calcio

 I dottori in chiropratica sono impiegati dalle squadre di calcio a tutti i livelli, compresi quelli professionali, università, scuole superiori e anche più giovani. Questo dà questi dottori in chiropratica l’opportunità di educare i giocatori e potenzialmente prevenire il verificarsi di gravi o catastrofici collo, testa e lesioni spinali sul campo di calcio. La maggior parte veramente, lesioni calcio catastrofiche sono il risultato della compressione della zona cervicale, e molti di questi possono prevenire gli infortuni quando i giocatori si insegna l’importanza di non affrontare o il blocco mentre la testa è piegata. Non bloccare mai con il casco, perché la spina dorsale e dei muscoli e legamenti che circondano non sono in grado di assorbire la forza delle martellanti che ne deriva.

Formazione sulle lesioni calcio inizia con gli stessi giocatori. Tutti i giocatori dovrebbero essere incoraggiati a tenere la testa sul contatto e insegnato a non usare i loro caschi come il modo di entrare in contatto con un avversario. I giocatori devono anche svolgere regolarmente esercizi volti a rafforzare e la condizione del collo e dei muscoli che circondano la colonna vertebrale cervicale. La mente di un giocatore potrebbe essere sul gioco specifico in corso, ma dovrebbe anche concentrarsi sulle tecniche necessarie per prevenire gli infortuni, sia minore o catastrofico.

Lo staff tecnico ha anche bisogno di essere insegnata. Allenatori della squadra e apertamente chiropractor dovrebbero scambiarsi informazioni, perché il chiropratico deve sapere quali allenatori della squadra, conoscere la formazione e meccanica del corpo. Il chiropratico può quindi utilizzare queste informazioni per un incontro con tutta la squadra. I punti da discutere durante l’incontro del team dovrebbero includere la formazione flessibilità e esercizi che possono sviluppare i muscoli necessari per mantenere l’integrità della colonna vertebrale cervicale. Informazioni utili come sempre proteggere il collo, tenere la testa alta, non usa la testa come un pezzo di attrezzature, e non entrare in contatto con il casco, dovrebbe essere discussa durante la riunione del gruppo. Anche se va sottolineato che le lesioni accidentali avverrà sempre, gli allenatori dovrebbero anche essere consapevoli che alcune lesioni possono essere prevenute o reso meno gravi, semplicemente garantendo che tutti i giocatori di indossare il casco correttamente montati.

I genitori dei giocatori dovrebbero partecipare anche alle riunioni squadra del chiroterapeuta. Queste sessioni possono portare i giochi di calcio più sicuri con meno infortuni. La partecipazione dei genitori è importante, perché possono ricordare ai loro giocatori di utilizzare le tecniche più sicure durante i loro giochi e incoraggiarli a svolgere gli esercizi appropriati durante l’allenamento. In realtà, la responsabilità della squadra può essere ridotta con l’educazione dei genitori, giocatori e staff tecnico. Nessun tipo di casco è in grado di prevenire tutti i danni del cervello, al collo e della colonna vertebrale, ma molti tali lesioni possono essere evitate se gli allenatori sottolineano l’adesivo sul casco obbligatorio e usarlo come uno strumento per insegnare i giocatori. Questo adesivo recita “Attenzione. Non colpire un avversario con qualsiasi parte di questo casco o maschera. Si tratta di una violazione delle regole del calcio e può causare a soffrire cerebrali gravi o lesioni del collo, tra cui la paralisi o la morte.” Questo è un messaggio estremamente potente, e quello che ogni calciatore deve prendere a cuore.