Problemi di salute

Feed Rss


Ha il nostro metabolismo rallenta quando si invecchia?

 Mentre stavo parlando con un cliente l’altro giorno, ha detto che lei ha avuto difficoltà a perdere peso mentre crescevano. Ha detto che prima, appena si mangia meno, si può perdere il suo peso extra abbastanza facilmente in solo una questione di settimane. Ma ora, il peso proprio non sarebbe venuto fuori, non importa quello che fa con il suo cibo. Anche se lo fa, i suoi risultati non sono buoni come erano quando era più giovane.

Questo mi ha portato a chiedersi se rallentare il metabolismo è davvero inevitabile quando le persone invecchiano. Abbiamo tutti sentito prima, la gente dice che il loro metabolismo è rallentato con l’età. Forse hanno ragione e potrebbe essere errato.

Esiste un fenomeno chiamato atrofia muscolare o la perdita muscolare associata con l’età che è sostanzialmente la perdita di massa muscolare come le persone invecchiano. Ad esempio, se voi o qualcuno che conosci ha rotto un osso della gamba e doveva avere la regione ferito collocato in un cast, il muscolo in quella parte della gamba sarebbe molto più piccolo rispetto al muscolo, dall’altro, non-fuso gamba. Questo è dove il detto: “use it or lose it,” si applica. Meno si usa il muscolo, il muscolo meno avrai.

Come la maggior parte delle persone è consapevole, muscolo brucia più calorie rispetto alle cellule adipose in modo che quando si perde massa muscolare più tardi nella vita, abbiamo anche rallentare il nostro metabolismo. Molti studi sono stati fatti per l’invecchiamento e il co-autore di uno studio dell’invecchiamento presso l’Università del Texas Health Science Center a San Antonio, Holly Van remmen, dice che, “Age-correlato atrofia muscolare nel muscolo scheletrico è inevitabile. Tuttavia, ci So che può essere rallentata o ritardata “.

Quindi, come facciamo a ritardare l’atrofia muscolare? L’unica risposta è l’esercizio. Ma, non sto parlando di allenamento cardiovascolare. Sto parlando di esercizi di allenamento della forza in cui si sollevano pesi come manubri e bilancieri sia per mantenere la massa muscolare o aumentarlo. 4 muscoli bruciano più calorie per chilo rispetto ai grassi. Quel numero non sembra molto, ma con muscoli aumentare il tasso metabolico medio giornaliero che gli annunci nel lungo periodo. Ciò significa che anche se ci basta aggiungere qualche chilo di muscoli, possiamo immediatamente aumentare il nostro metabolismo, che impedisce quindi atrofia muscolare correlata all’età.

Un altro vantaggio di avere muscolare è spesse ossa, che aiutano a prevenire le lesioni più tardi nella vita. Fondamentalmente, le ossa devono sostenere i muscoli che sono attaccati ad essi quindi devono adattarsi sempre più fitta. Quindi, non solo aumentare la massa muscolare aiuta a bruciare più calorie, ma aiuta anche di ottenere ossa più forti. Avere ossa più forti è grande anche per le persone che sono inclini a malattie ossee come l’osteoporosi.

Ora sappiamo che i medici avevano ragione quando consiglia di dieta ed esercizio fisico, ma dobbiamo anche sapere che l’allenamento della forza in modo specifico ci aiuterà se vogliamo evitare che rallentare il metabolismo con l’età. Di solito, sollevamento pesi 3 volte a settimana per 30-45 minuti è sufficiente per la maggior parte delle persone che vogliono mantenere il loro muscoli. Oltre a ciò che un sacco di gente pensa, aumentare la massa muscolare prende effettivamente il tempo quindi potrebbe essere un buon 3 mesi a un anno prima di vedere cambiamenti significativi al vostro corpo e il metabolismo.

L’invecchiamento non deve essere in questo fosco evento che tutti noi non vediamo l’ora di. Siamo in grado di sentirsi grande, guardare il nostro meglio, e sentirsi libero come un uccello, anche quando si invecchia. Ma dobbiamo renderci conto che abbiamo bisogno di agire sulle cose ora, come andare in palestra oggi (e più spesso) in modo da poter sfruttare i suoi benefici in seguito.