Problemi di salute

Feed Rss


Cosa Radicali Liberi e Antiossidanti per te?

 Non so voi, ma mentre sento le parole, “radicali liberi” e “antiossidanti” molto, raramente qualcuno mai spiegare che cosa sono e perché dovremmo essere preoccupati per loro. Sapete perché hanno improvvisamente le parole d’ordine nel settore sanitario? No? – Beh, a quanto pare, è tutto a che fare con gli atomi che compongono il nostro corpo. Ogni singolo atomo ha bisogno di avere un guscio esterno di elettroni per tenerlo ‘stable’, e se, per qualche motivo, alcuni degli elettroni non ci sono, è considerato ‘instabile’ e classificato come un radicale libero. Non sorprende che gli atomi non piace essere considerati ‘instabile’, si farebbe o non, in modo da ciò che questi “radicali liberi” fare il tentativo di rubare gli elettroni dalle molecole che li circondano.

Il problema è che le molecole da cui gli elettroni vengono “rubati”, poi diventato instabile, quindi se ne vanno a scatenarsi a farsi nuovamente stabile, e l’intero processo di catturare elettroni si perpetua. A quanto pare alcuni “radicali liberi” non sono male, ma se si ottiene troppi, la ricerca indica un link a numerose malattie ei problemi sanitari, soprattutto quando si dispone di “radicali liberi dell’ossigeno”. Questi sono atomi di ossigeno, che hanno perso un elettrone, perché provocano “stress ossidativo” nel corpo. Allora, che cosa fa sì che questi radicali instabili gratis?

Beh, quasi tutto quello che riguarda vivere realmente, che li rende un po ‘di dolore, per usare un eufemismo. Tuttavia, c’è qualcosa che si può fare su di loro. Rullo di tamburi per favore antiossidanti. Se sei veramente astuto potresti notare un po ‘di un indizio su ciò che gli antiossidanti sono in loro nome. Sì, avete indovinato, che forniscono gli elettroni extra, tutti i “unstable” le molecole e gli atomi stanno cercando di completare i loro gusci elettronici esterni. Gli antiossidanti prevenire o rallentare il processo di ossidazione, e suppongo che si potrebbe pensare di radicali liberi e antiossidanti, come i cattivi ei buoni. I radicali liberi causano l’ossidazione, e antiossidanti impedirlo.

È possibile ottenere antiossidanti dal cibo che mangi e non vi è un test di laboratorio noto come ORAC, che misura le proprietà antiossidanti dei diversi alimenti. ORAC è l’acronimo di Oxygen Radical Absorbance Capacity, e il test misura l’attività antiossidante della sostanza. A seconda della sua forza, la sostanza viene assegnato un numero, e più alto è il punteggio ORAC, più vantaggioso, il cibo. La USDA consiglia di consumare tra 3000 e 5000 unità ORAC al giorno, ma la realtà è, a meno che non prendiamo ulteriori antiossidanti, anche mangiando le raccomandate 5 frutta e verdura al giorno, è improbabile che si raggiunge tale obiettivo.

Certo, frutta e verdura hanno i punteggi più alti ORAC, e apparentemente frutta con pigmentazione viva, che sono esposte a un sacco di sole intenso e luce ultravioletta contengono di più. La bacca di Acai contiene senza dubbio uno dei punteggi più alti ORAC, e 3/4 di tazza vi darà un incredibile punteggio di 5500 ORAC, che è 10 volte più di uva, e il doppio di quanto mirtilli. E ‘un sacco di frutta da mangiare, però, e non sono a buon mercato. Ecco perché alcuni esperti di marketing congelare asciugare i frutti e li trasformano in polveri stabili, che hanno tutti i benefici per la salute dei prodotti originali. È quindi possibile fare come una bevanda, e ottenere le unità ORAC in una porzione. Questo, per me, è una soluzione molto migliore e più facile. Quindi, il gioco è fatto. Ora sapete ciò che i radicali liberi e antiossidanti sono. Spero che si sente meglio per conoscere.