Problemi di salute

Feed Rss


Concern caregiver – Restare in buona salute durante la stagione fredda / flu Stagione

 I caregivers sono sorprendenti per me. Essi rispondono ad una vocazione profonda di aiutare chi ha bisogno di cure che spesso è al di sopra e al di là di ciò che è consueto e normale. Lo fanno volentieri e vivere per fare un’altra persona più felice e più sano.

Ma a volte lo fanno a scapito della propria salute. Caregivers spesso pagano così tanta attenzione ai bisogni degli altri che finiscono per trascurare la propria salute. Essi trascorrono le due ore in più con il loro paziente e salta un pasto troppe volte ogni settimana o vengono chiamate nei primi mesi di lavoro e in fretta, saltare la prima colazione. Saltare i pasti può facilmente portare a l’idea che è meglio prendere qualcosa piuttosto che la fame, e la cosa più facile da afferrare è spesso fast food. Dal momento che il fast food è privo di sostanze nutritive, prende in realtà le sostanze nutritive dei negozi di nutrienti nel corpo per essere digerito. Prima troppo lungo, una carenza di vitamine e minerali è visto.

Il motivo per cui abbiamo bisogno di vitamine e minerali è quello di rimanere in buona salute, forte e di pensare con chiarezza. I nutrienti sono indispensabili per il sistema immunitario a funzionare correttamente. In particolare, le vitamine A, C, D, E, B5, B6, B12 e minerali come lo zinco e il selenio sono necessari per le parti principali delle cellule del sistema immunitario a fare il loro lavoro. Se un caregiver è basso in uno qualsiasi di questi nutrienti, allora lui o lei è più suscettibile di contrarre eventuali infezioni che un paziente che viene curato può avere. Ciò include il raffreddore e l’influenza.

Che gli operatori sanitari possono fare per prevenire problemi di salute

Il modo più semplice per mantenere un frenetico programma caregiver è di aggiungere un sistema immunitario di miglioramento, l’energia di rilascio supplemento alla propria dieta. Portalo sempre con colazione o un progetto spuntino a metà mattina. Spesso questi tipi di integratori contengono erbe che sono stati studiati per stimolare il sistema immunitario, quelli come funghi Reishi, astragalo, ginseng e tè verde. Molte persone pensano che se prendono un integratore come il tè verde per il loro sistema immunitario, che è sufficiente. Tuttavia, nessuna erba o nutriente può fare tutto! E ‘una combinazione di essi nelle giuste proporzioni che rende davvero la differenza più grande.

Un supplemento che ho spesso consigliato ai miei pazienti è Enerhance. Questo è grande, non solo per gli operatori sanitari, ma anche per il paziente che viene curato. E ‘facile per entrambe le persone di prendersi una pausa e prendere il supplemento con un frullato di proteine ??o una ciotola di yogurt con frutti di bosco. Il tempo può essere anche un piccolo momento di legame. “Facciamo aumentare il nostro sistema immunitario ora, Miss Grace”, è possibile dire al tuo paziente. Si invia un messaggio che davvero cura – sia per il paziente e per te!

Immunità-potenziamento può essere facile! Provate anche voi e vedrete!