Problemi di salute

Feed Rss


Come sopravvivere al massacro Neve senza diventare un Statistica

 Shovelling neve è un lavoro stagionale che la maggior parte proprietari di abitazione fare dopo ogni nevicata di qualsiasi conseguenza. A volte lo facciamo come prima cosa quando usciamo di casa la mattina e cercare di farlo il più velocemente possibile prima del salto nelle nostre auto e partire per lavorare. Oppure, potrebbe essere il primo compito che ci attende, quando arriviamo a casa dal lavoro, dopo essere stati seduti ai nostri sportelli per tutto il giorno e poi passare un’ora al volante combattendo gli elementi per tornare a casa.

In entrambi i casi, può essere una delle attività più pericolose che mai intraprendere. Considerare questi fatti. Per pulire una strada privata, a noi sollevare un peso complessivo di 7.000 – 8.000 libbre. Il costo energetico di spalare la neve per il nostro corpo è enorme. Shovelling pesante, neve bagnata richiede dispendio energetico è l’equivalente di nove miglia in un’ora o la riproduzione di un intero gioco del basket ad alta intensità, senza time out. Fate queste attività in maniera regolare? Io non la pensava così. Inoltre, spalare la neve ha caratteristiche uniche che si aggiungono alle sue richieste. Esso utilizza i muscoli delle braccia e la schiena che non sono ben condizionati in chiunque, ma un atleta dedicato. Esercizio muscolare del braccio è molto più esigente di esercizio muscolare della gamba. Solleva la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna a livelli di gran lunga superiore di quanto non faccia esercizio gamba. La natura del lavoro, pertanto, tassi molto cuore. L’inalazione di aria fredda mette un altro stress sul cuore. Quando facciamo un passo fuori nel freddo, le nostre vie respiratorie si restringono automaticamente in risposta alle basse temperature. Il nostro cuore deve pompare il sangue più velocemente e più difficile da mantenere il corpo caldo. La nostra frequenza cardiaca salta dal tasso di riposo alla massima portata nel giro di pochi minuti. Non c’è da stupirsi che dopo tempeste di neve, oltre alle persone che muoiono di esposizione e di incidenti stradali, una percentuale elevata dei decessi registrati è dovuto ad attacchi di cuore subiti, mentre spalare la neve.

Allora, cosa fare in questo periodo dell’anno per evitare di essere sepolto nella roba bianca e, eventualmente, essere multati dal Comune per non pulire il marciapiede?

A meno che una persona ha ricevuto assicurazione professionale, che tale lavoro impegnativo non è un pericolo per il suo cuore, spalare la neve è qualcosa che dovrebbe essere guardato piuttosto che impegnati pollici Anche le persone che sono in forma di pala dovrebbe fare in modo sensato.

La prima cosa quando fate un passo fuori è quello di iniziare con un riscaldamento, aumentando gradualmente l’intensità. Utilizzare una pala con una piccola paletta in modo che non sta cercando di tirare erculee cumuli di neve da terra. Prendere freni frequenti. Prova a spingere la neve, non sollevarlo.

E se tutto il resto fallisce e non è possibile pala voi stessi o pagare qualcuno per farlo per voi, basta lasciare la neve lì. Anche se è difficile credere che quando siamo nella morsa dell’inverno nel mese di gennaio e febbraio, quella roba bianca finirà per sciogliersi. E che, dopo tutto è il nostro obiettivo finale – per sopravvivere l’inverno e arrivare ai giorni caldi della primavera e dell’estate.