Problemi di salute

Feed Rss


Capire astinenza da caffeina

 La caffeina si trova in bevande come tè e caffè. Coloro che amano consumare queste bevande ogni singolo giorno ha probabilmente sviluppato una sorta di dipendenza da caffeina e che non sarebbe durato un giorno senza consumarlo.

In realtà, questa sostanza viene considerato il farmaco più consumata nel mondo. Sì, è considerato come una droga e che ci crediate o no, un sacco di persone sono dipendenti da caffeina. Insieme con dipendenza da caffeina potrebbe essere mal di testa provocato dal ritiro.

Il mal di testa causato dal ritiro è generalmente il principale sintomo di astinenza da caffeina, specialmente quando una persona che è già dipendente da caffeina deciso di interrompere bruscamente consumo di caffeina. Di solito, il mal di testa si verifica entro 24 ore dalla astensione da questa sostanza.

A causa di questo mal di testa, le persone continuano normalmente consumo di caffeina, perché questo allevia il mal di testa che stanno vivendo. Così, gli esperti hanno concluso che mal di testa causato dal ritiro è anche il motivo principale che provoca dipendenza.

In realtà, ciò che è ironico caffeina è che quando si sono assuefatti ad esso, si stanno consumando di più e avete bisogno di più per raggiungere lo stesso effetto perché l’organismo tende ad adattarsi agli effetti della caffeina. L’assunzione di più, più il vostro corpo arriva a adeguarsi ai suoi effetti. Se siete abituati a bere una tazza di caffè al giorno che fa per te, ti saresti accorto che il tuo corpo avrebbe richiesto più caffeina al fine di ottenere lo stesso effetto.

Così a causa di questo effetto, si avrebbe bisogno di consumare più caffè del solito. In realtà, la tolleranza da caffeina in grado di sviluppare più velocemente e non si sarebbe nemmeno si nota immediatamente. Si avrebbe bisogno di aumentare il consumo di caffeina al fine di alleviare il mal di testa causato dal consumo di quantità minori di caffeina, o per cercare di astenersi da esso.

A quanto pare, la caffeina è un diuretico. Questo significa che si urinare spesso a causa delle proprietà diuretiche della caffeina. Tuttavia, nonostante questo effetto diuretico, il mal di testa causato dal ritiro da caffeina non è ancora sollevato. In realtà, quando si stanno rilasciando i liquidi velocemente, si dispone di un elevato rischio di disidratazione, e con la disidratazione, l’intensità del mal di testa provocato astenendosi da caffeina può peggiorare.

Nonostante questi effetti negativi di tale caffeina come astinenza da caffeina, fare tenere presente che se la caffeina è utilizzata in modo responsabile, può anche portare effetti positivi o benefici. La caffeina si trova anche ad aumentare gli effetti di altri farmaci come antidolorifici, e questo è stato dimostrato da numerosi studi. Così, caffeina è ancora vantaggioso, finché viene utilizzato in modo corretto.