Problemi di salute

Feed Rss


Assaporando l’esperienza culinaria

 Pasto è una parte molto significativa della giornata. E ‘un tempo per nutrire e’ rifornimento ‘- ma anche per socializzare e rilassarsi. Questo non cambia quando le persone si muovono alla casa anziani. In effetti, l’esperienza gastronomica potrebbe diventare ancora più importante.

Dopo aver voce in capitolo su cosa mangiare, e in che tipo di ambiente, consente ai residenti residenze per anziani a mantenere il tipo di esperienza da pranzo erano abituati a prima di trasferirsi a vivere assistita. Per soddisfare questo desiderio, molte comunità offrono sale da pranzo complete di attesa-service, intrattenimento e, ovviamente, top-notch cucina. Alcuni menu includono anche prelibatezze come il filet mignon e Prime Rib. Vi è certamente una tendenza a passare da cibi istituzionali a più di fascia alta i cibi, dice consulente alimentare Meureen Boyle di Boyle consulenza. Allo stesso tempo, ha aggiunto, anche i residenti continuano a chiedere quello che lei chiama ‘cibi comode’ come maccheroni e formaggio e meatloaf.Combining alla vecchia maniera con il nuovo modo, Maureen dice, sembra funzionare meglio. La cosa più importante è quello di offrire scelte.

A livello di esperienza da pranzo è un ingrediente chiave per la soddisfazione del cliente in assistenza a lungo termine, secondo la ALFA 1000 di Nazionale Assisted Living Resident Satisfaction Study. Mentre la qualità delle cure è sempre di primaria importanza nella scelta di un ambiente di alto alloggiamento per se stessi o una persona cara, i servizi della ‘qualità della vita’, come da pranzo, può rendere ogni giorno più piacevole. Quando si misura la qualità dei servizi da pranzo in una comunità alloggio senior, Maureen Boyle consiglia assicurandosi che il personale fornisce un buon servizio clienti ‘wait-style’, aspetta su un tavolo alla volta (a servizio di tutti al tavolo contemporaneamente) e tratta ogni residente un ospite d’onore. E ‘anche importante cercare i menu che sono ragionevolmente variano per soddisfare i gusti individuali. Una varietà di stili è essenziale che serve pure. Invece di ordinare al tavolo e hanno portato il loro cibo a loro, alcuni residenti preferiscono cenare a buffet di volta in volta. Molte residenze offrono tutte queste scelte.

Se un medico pone un residente su una dieta speciale, è importante accertarsi che il personale alimentare i servizi possono pasti su misura per soddisfare le esigenze nutrizionali dei residenti. Può essere una sfida motivante un residente della zona che si trova in una dieta speciale, soprattutto se il cibo che sono stati prescritti non è il cibo che vuole mangiare. Per facilitare questa operazione, i pasti dovrebbe fare appello a tutti i sensi. Gusto, consistenza e il colore debbono bilanciare il più possibile ed i pasti devono essere accattivante. Complessivamente, il migliore formato il personale alimentare servizi, maggiore è la soddisfazione del cliente sarà.

Come si visita uno assisted living o la residenza pensionamento, queste domande chiave:

- Ha la residenza di fornire tre pasti nutrizionalmente bilanciati al giorno, ogni giorno?

- Sono disponibili spuntini?

- Che una richiesta residente alimenti speciali?

- Sono disponibili sale da pranzo comuni?

- Può residenti consumare i pasti nelle loro unità?

- Può essere fornito pasti alla volta i residenti vorrebbero, o sono lì impostare i tempi?

L’esperienza culinaria in residenze per anziani è cambiata molto nel corso degli anni, con un focus sul servizio clienti e la soddisfazione. La buona notizia è che le comunità stanno ascoltando anziani più a quello che i residenti vogliono e andare fuori del loro modo di fornire un pasto che sia piacevole e ricorda il modo in cui i residenti sono stati abituati a mangiare tutta la loro vita.