Problemi di salute

Feed Rss


9 persone più famosi che hanno morto dal ridere

 Un sorriso sul volto di una persona è ciò che vediamo come il gesto più attraente. Per rendere meglio, si accende dal dentista. Utilizzando le competenze odontoiatria, lui o lei ti garantisce il coraggio di sorridere. Anche se si potrebbe fare ridere e sorridere, come gesti di una vita sana, ridendo per lungo tempo può anche portare alla morte. Questo potrebbe sembrare molto sorprendente a voi, ma questo è realmente accaduto nella storia prima e moderna. Di seguito sono riportate le storie di 9 morti più famosi a causa di un eccessivo ridendo:

 La persona più famosa di morire di una crisi di ridere era un indovino greco, chiamato Calcante. Durante il periodo della guerra di Troia, stava crescendo alcuni vitigni. Un altro indovino è andato e ha detto che Calc non sarà mai in grado di bere questo vino. Più tardi, quando le uve mature e Calc vino fatto da loro, ha invitato anche l’altro indovino. Mentre stavano condividendo il vino, l’indovino Calcante ha detto quello che aveva predetto. Questo Calcante fatte ridere così tanto che morì.

 L’altra storia risale al 5 aC. Un artista greco di nome Zeusi stava dipingendo l’immagine di una vecchia signora. Quando ebbe finito, si mise a ridere, ma soffocato ed è morto.

 In 3 aC, un filosofo greco di nome Crisippo è morto di ridere perché aveva visto un asino mangiare fichi.

 La prossima persona a morire di risate è un greco troppo! Una persona di nome Filemone usato per scrivere commedie greche. Un giorno, mentre stava leggendo una delle sue stesse battute, ha trovato così divertente che ha avuto un attacco di risate e alla fine morì.

 Nel 1556, un italiano autore Pierto Arentino stava ascoltando una storia che sua sorella gli stava dicendo. Mentre stava ascoltando, trovò così divertente che ha sperimentato un attacco di risate che lo spinse allo schienale della sedia, e più tardi morì di apoplessia.

 Un’altra strana storia è quella di un scrittore scozzese Sir Thomas Urquhart, morto ridendo sul restauro del trono di Carlo II nel 1660.

 Nel 1782, una signora inglese chiamato la signora Fitzherbert andato a vedere L’opera del mendicante nel Teatro Vicolo Durry. Come vide ‘Polly’ il personaggio, non riusciva a controllare la sua risata e si è trasferito fuori dal teatro. Si ricordò l’evento, e isterici esperti. Ricordando l’evento, pochi giorni dopo morì.

 Nel 1975, Mr. e Mrs. Alex Mitchell sono state a guardare il loro programma televisivo preferito, ‘The Goodie di’. Mr. Alex visto una scena che ha fatto ridere per mezz’ora, e poi un attacco cardiaco. Sua moglie in seguito scrisse una nota di ringraziamento a ‘The Goodie di’ per fare gli ultimi istanti del marito felice.

 La morte è più moderna di un audiologo danese nel 1989, chiamato come Bentzen Ole. Mentre guardava il film ‘Un pesce di nome Wanda’, si mise a ridere sulla scena del John Cleese. Si mise a ridere così forte che il suo battito cardiaco aumentato a 200 a 500 battiti al minuto. Come risultato, ha sperimentato un attacco di cuore e morì.